Battaglia di Trafalgar (1805)

Battaglia di Trafalgar (1805)

Questa corazzata vinta il 21 ottobre 1805 dalla flotta britannica, guidata dall'ammiraglio Nelson sulla flotta napoleonica, comandata dall'ammiraglio Villeneuve e sostenuta dalla flotta spagnola, ebbe luogo al largo del capo di Trafalgar, nel sud della Spagna vicino a Cadice. Ha contrapposto diciotto navi francesi e quindici spagnole contro ventisette navi britanniche. Sottovalutato da Napoleone, stabilì definitivamente il dominio navale del Regno Unito e la sua determinazione a sconfiggere l'imperatore.

La battaglia di Trafalgar

Contro l'Impero francese si forma una terza coalizione tra Inghilterra, Russia e Austria. Per invadere l'Inghilterra, Napoleone, stabilito nel campo di Boulogne, radunò 200.000 uomini lungo la Manica e fece costruire 7.000 chiatte da trasporto. Ma la flotta inglese deve essere rimossa dallo svincolo degli squadroni francesi. Il più importante, comandato dal vice ammiraglio Villeneuve, è stato bloccato nel porto spagnolo di Cadice dall'ammiraglio Horatio Nelson e dal suo luogotenente Collingwood. Napoleone, che aveva dovuto rinunciare ai suoi piani per invadere l'Inghilterra, ordinò all'ammiraglio Villeneuve - che si era mostrato incapace di sbloccare la flotta Rochefort - di raggiungere il Mediterraneo, di attaccare Napoli.

Villeneuve obbedì, sebbene fosse consapevole della sua inferiorità a Nelson. All'alba del 21 ottobre, due giorni dopo aver lasciato il porto, la flotta francese e la flotta spagnola, arrivate come rinforzi, furono intercettate dagli inglesi. Con 33 navi, lo squadrone franco-spagnolo, che si era formato secondo la classica linea di file, fu attaccato da Nelson, che aveva diviso la sua flotta di 27 navi in ​​due colonne che tagliavano il centro e la sinistra della flotta. alleato; questa perse 17 navi su 33, e il 4 novembre quattro navi di destra, che erano fuggite con Dumanoir, furono a loro volta prese dagli inglesi.

Una vittoria che stabilisce la supremazia marittima britannica

Si contarono circa 1.500 vittime, tra cui Nelson, ucciso durante la battaglia sul ponte della sua nave, la Victory, mentre gli alleati persero 7.000 uomini e circa 20 navi della flotta franco-spagnola. De Villeneuve fu fatto prigioniero a bordo della Bucentaure. Lo sfortunato ammiraglio francese finirà la sua vita poco dopo essere stato liberato dagli inglesi.

La vittoria britannica, che pose definitivamente fine ai piani di Napoleone di invadere l'Inghilterra, assicurò alla Gran Bretagna, per un secolo, il controllo del mare. Quanto alla marina francese, che aveva tuttavia conosciuto la sua ora gloria sotto Luigi XVI durante la Guerra d'Indipendenza americana contro la Royal Navy, non avrà mai l'opportunità di brillare di nuovo nei conflitti a venire ... Il 21 ottobre fu celebrato in tutto l'Impero britannico sotto il nome di "Trafalgar Day" durante il XIX secolo e all'inizio del XX secolo, ma oggi questo festival è poco conosciuto.

Bibliografia

- Trafalgar: I capricci della strategia navale di Napoleone di Michèle Battesti. 2004.

- Nelson contro Napoleone: Da Abukir a Trafalgar di Anne Pons. Perrin, 2005.

- La battaglia di Trafalgar di Rémi Monaque. Tallandier, 2005.

- Dizionario delle battaglie di Napoleone: 1796-1815 di Alain Pigeard. Tallandier, 2004.


Video: Battaglia di Trafalgar