Effemeridi del 21 settembre

Effemeridi del 21 settembre

1979: Jean Bedel Bokassa, dice "Bokassa I imperatore della Repubblica Centrafricana", viene scacciato dal trono dal nipote David Dacko, aiutato dall'esercito francese.

1765: Un titolare di archibugio del re uccide un grande lupo cervier sul terreno dell'abbazia reale di Chazes. Siamo quindi convinti che sia "la bestia di Gévaudan"

1558: entrambi imperatore di Germania, principe dei Paesi Bassi e re di Spagna, Charles QuinMorì all'età di 58 anni a Yuste in Spagna. Dopo la sua abdicazione a favore del figlio Filippo II, aveva vissuto da recluso nel convento dell'Ordine di San Girolamo in Extremadura.



Video: Il cielo di luglio 2020