Effemeridi del 21 giugno

Effemeridi del 21 giugno

1943: Arresti della Gestapo Jean Moulin. Sarà identificato da Klaus Barbie, capo della Gestapo a Lione, come presidente del Consiglio nazionale della resistenza.

1919: Rifiutando di consegnare le sue navi ai vincitori, la marina tedesca, si raggruppò nel porto di Scapa Flow in Scozia, decide di affondare.

1791: Luigi XVI travestito da cameriere, Maria Antonietta, i loro due figli vengono arrestati nella città di Varennes.

1476: Alleati di Luigi XI, i membri della Confederazione Svizzera infliggono a Carlo il Temerario una schiacciante sconfitta Murten.



Video: Domenica 21 giugno, commento al Vangelo di don Luigi Verdi