Effemeridi del 19 febbraio

Effemeridi del 19 febbraio

1942: Il governo di Vichy assicura alla giustizia gli ex leader politici e militari francesi: Edouard Daladier, Guy La Chambre, Maurice Gamelin, Léon Blum e Robert Jacomet a Riom nel Puy-de-Dôme. Sono accusati di essere responsabili della sconfitta del 1940.

1803: Bonaparte ripristina il Confederazione svizzera, composto da 19 cantoni disciplinati da una dieta federale.

1797: Quando le truppe di Napoleone Bonaparte invadono l'Italia, i rappresentanti del Papa sono costretti a firmare il Trattato di Tolentino, con la quale lo Stato Pontificio perde importanti territori.

197: A Lione, Septimus Severe sconfigge il suo rivale Albino e diventa imperatore romano. La città, che aveva scelto il campo sbagliato, è devastata per rappresaglia.



Video: #Luna in allineamento con #Giove e #Saturno; #Venere prossima a Elnath; Il Centauro - 11 Maggio 2020