Effemeridi del 12 febbraio

Effemeridi del 12 febbraio

1974: lo scrittore Alexander Solzhenitsyn, Premio Nobel per la letteratura, è stato arrestato nel suo appartamento di Mosca, prima di essere privato della sua nazionalità sovietica ed esiliato il giorno successivo.

1866: In nome della dottrina Monroe (l'America agli americani), Washington convoca l'imperatore Napoleone III per ritirare le sue truppe Messico.

1542: Ingannato dalla sua quinta moglie, Catherine howard, il re d'Inghilterra Enrico VIII lo fece decapitare.

1429: "Day of the Herring": battaglia della Guerra dei Cent'anni, contrapponendo i francesi agli inglesi vicino a Orleans, e volgendosi a vantaggio dei primi.



Video: Navigazione astronomica - Lezione 12 - Osservazione e determinazione PNA