Effemeridi del 13 gennaio

Effemeridi del 13 gennaio

1898: lo scrittore Emile Zola pubblica sul quotidiano "L'Aurore" una lettera aperta al Presidente della Repubblica Félix Faure. Il titolo gli è saltato addosso Georges Clemenceau, poi editorialista di giornali: "Io accuso".

1128: Il Concilio di Troyes approva la regola diordine dei Templari, che viene così ufficialmente riconosciuto.

888: Imperatore d'Occidente e Re dei Franchi Carlo il grasso muore a Neidingen senza un legittimo erede.



Video: Almanacco Astronomico - 5 Gennaio 2020: Marte, Spica, Venere, Luna e il cielo verso Sud