Donne eccezionali della storia romana (M. Jallet-Huant)

Donne eccezionali della storia romana (M. Jallet-Huant)

Le donne eccezionali della storia romana offre un viaggio nel tempo, dalla fondazione di Roma alla caduta dell'Impero Romano d'Oriente e d'Occidente, illuminati dall'azione delle donne nelle decisioni e azioni di questa civiltà. La storia di Roma, infatti, è stata a lungo raccontata attraverso la politica e le guerre, riservate agli uomini. Allora chi sono queste donne influenti che la storia ha dimenticato? Come hanno agito all'ombra degli uomini? Tante domande a cui il libro promette di rispondere.


Monique Jallet-Huant, appassionata dell'Italia e in particolare del periodo antico, ha scritto numerose opere sui piccoli e grandi personaggi che, con le loro azioni, hanno lasciato un'impronta innegabile nella storia così come è arrivata fino a noi.

Nel suo libro Donne eccezionali di storia romana, dal Louve alla Gallia Placidia, l'autrice propone, dopo un breve richiamo ai principali eventi della storia di Roma e delle donne che hanno segnato questo periodo, una lettura cronologica in tre parti: i primi due secoli, segnati dalla leggendaria fondazione di Roma e dai primi conflitti con i popoli d'Italia, la Repubblica Romana e infine l'Impero, fino alla caduta di Roma. Pertanto, Monique Jallet-Huant ci fornisce un elenco di uomini influenti per quasi un millennio e si affida a molti autori latini per illustrare le loro azioni e le loro conseguenze, in particolare attraverso aneddoti storici. L'autrice ci fornisce una cronologia completa dell'antica Roma, illuminata dall'azione di alcune donne romane che hanno avuto un impatto politico attraverso i loro rapporti con uomini di potere. Donne o amanti, madri o sorelle, alcune donne hanno irrimediabilmente influenzato il futuro di Roma instillando idee rivoluzionarie o istigando omicidi che avranno un impatto sulla politica in atto.

La nostra opinione

Attraverso i vari uomini potenti che si sono succeduti alla guida di Roma e le loro azioni militari o politiche, l'autore si rivolge a un lettore informato che ha già una conoscenza della storia di Roma, dei popoli antichi e del eventi principali. Questa serie di nomi e di storie può perdere il lettore non iniziato della storia generale di Roma, dimenticando di collocare ogni evento in relazione agli altri.

In sintesi, il titolo suggerisce un posto importante dato alle donne, ma alla lettura si tratta di un elenco cronologico abbastanza completo di uomini ed eventi sulla storia di Roma, illuminati dall'influenza di poche donne. È importante notare che queste donne sono presentate esclusivamente secondo autori latini maschili, attraverso numerosi estratti di testo, e mai messe in discussione dall'autore. Troviamo nell'opera anche frasi in corsivo difficilmente identificabili, come estratti o come opinione personale dell'autore, questo disturba un po 'la lettura già molto lineare. Libro interessante per aneddoti e molto completo ma molto denso!

Donne eccezionali della storia romana, di Monique Jallet-Huant. Presses de Valmy, settembre 2014.


Video: Come i Romani hanno cambiato il mondo