Uscite al cinema

Uscite al cinema

Notizie dalla storia - Uscite di libri, film e TV

Tutte le novità di film dedicati alla storia.

Cerca tra le nostre centinaia di articoli o sfoglia la nostra selezione qui sotto!



Trattata in modo molto ineguale nel cinema, la Rivoluzione francese è un esercizio ad alto rischio per un'opera di fantasia. Attualmente sul grande schermo "Un popolo e il loro re"di Pierre Schoeller raccoglie la sfida. Con, diciamolo dall'inizio, più o meno successo.

Attualmente in proiezione, il film Çanakkale 1915 immerge lo spettatore nel cuore della prima guerra mondiale. È dedicato alla memoria dei combattenti ottomani della Grande Guerra che combatterono nella Battaglia dei Dardanelli contro un corpo di spedizione alleato composto dalle forze di spedizione britanniche, francesi e ANZAC (le forze di spedizione australiane e neozelandesi).

La pellicola " Linee di Wellington ", Il cui rilascio è previsto per il 21 novembre 2012, è una produzione franco-portoghese con a casting internazionale immergendo lo spettatore nella campagna del guerra in Spagna durante Primo Impero. John Malkovich, Catherine Deneuve e Isabelle Huppert stanno partecipando a questo progetto del compianto Raoul Ruiz, reso concreto dalla moglie Valeria Sarmiento.

Solo un anno fa, la scrittura di Histoire Pour Tous ti ha introdotto alle riprese dell'ultimo cortometraggio di Lade Prod sul Guerra d'Indocina : « La sezione perduta Non hai dimenticato la storia di questo manipolo di soldati in fuga a Dien Bien Phu in una tragica epopea in cui molti perderanno la vita. Presenti sul set, vi abbiamo dato in poche righe un assaggio di questa audace produzione ...

Giorgio VI, re di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (1936-1952) e imperatore dell'India (1936-1947) non fu chiamato a regnare. Ma il matrimonio e l'abdicazione del fratello maggiore Edoardo VIII lo hanno brutalmente spinto alla ribalta alla vigilia della seconda guerra mondiale. La pellicola "Il discorso di un re"ripercorre la vera storia del padre dell'attuale regina d'Inghilterra ...

Torna nelle stanze buie del Casanova di Luigi Comencini, prodotto nel 1969 e adattato dalle memorie del famoso libertino e avventuriero italiano. Un film originale e inaspettato come lo fu il destino di Giovanni Casanova. I suoi genitori, attori, lo intendevano per il sacerdozio, ma è stato espulso dal seminario a sedici anni per cattiva condotta. Poi, Casanova fu a sua volta segretario, soldato dell'esercito veneziano, predicatore, alchimista, giocatore professionista, violinista, direttore della lotteria e spia, costantemente coinvolto in intrighi politici e romantici ...

"Le razze con i crani depressi e compressi sono condannate all'inferiorità eterna"dichiarò l'anatomista francese Georges Cuvier davanti all'Accademia di medicina nel 1817, presentando un cast di Sarah Baartman, conosciuta come la" Venere ottentotta ". Nel bellissimo film Venere nera, Abdellatif Kechiche denuncia gli eccessi del colonialismo e la meccanica del razzismo in un'opera importante, ispirata a fatti reali.

Dopo un tour di anteprime in tutta la Francia esce oggi in tutte le sale Ao, L'ultimo Neanderthal, di Jacques Malaterre, direttore di l'odissea della speciee e d Homo Sapiens. Per decine di migliaia di anni, i Neanderthal hanno governato il pianeta. Meno di 30.000 anni fa, è scomparso per sempre ... Il suo sangue scorre ancora nelle nostre vene? Nessuno lo sa, tranne AO ​​the Bearman ... L'ultimo dei Neanderthal!

Questo mercoledì, l'ultimo film di Rachid Bouchareb è uscito nei cinema, Fuorilegge, la cui presentazione all'ultimo festival di Cannes è stata accompagnata da manifestazioni e incidenti, soprattutto nel sud della Francia. Girato come un western e ispirato al film "C'era una volta in America" ​​di Sergio Leone, Outlaw racconta la storia di tre fratelli algerini nel tumulto della guerra d'indipendenza algerina ...

Centurione, il nuovo film di Neil Marshall, è un peplo oscuro, sanguinante e un po 'pesante ambientato nell'anno 117 d.C., mentre l'Impero Romano si estende dall'Egitto alla Spagna e al Mar Morto a oriente. Ma nel nord dell'Inghilterra, l'esercito romano si scontra con la tribù barbara dei Pitti. Marcus Dias, l'unico sopravvissuto a un attacco dei Pitti, si unisce alla leggendaria 9a Legione del generale Titus Virilus per distruggere i suoi ex aggressori ...

"Chi salva una vita salva il mondo interoDopo la seconda guerra mondiale, 455 tedeschi furono onorati con il titolo di "Giusti tra le nazioni che hanno messo in pericolo la loro vita per salvare gli ebrei", assegnato dallo Stato di Israele. Marga, di Ludi Boeken racconta la storia di una famiglia di contadini tedeschi che, a rischio della propria vita, hanno nascosto una madre ebrea, Marga Spielgel, e sua figlia, salvandoli così dalla deportazione e dal loro certo sterminio nei campi.

È un eroe popolare le cui avventure hanno entusiasmato grandi e piccini sin dal Medioevo. La mitica storia di Robin Hood, arciere con un grande cuore che sfida il potere e rapina i ricchi a beneficio degli oppressi, affascina il grande pubblico tanto quanto sconcerta gli storici. E per una buona ragione. Gli archivi inglesi mostrano l'esistenza di non uno, ma molti fuorilegge chiamati "Robin Hood" nel XIII e XIV secolo! L'imprecisione storica lascia il campo all'immaginazione, che il regista Ridley Scott ha colto con il suo "Robin Hood" che ha appena aperto il Festival di Cannes.

“Queste ore buie macchiano per sempre la nostra storia e sono un insulto al nostro passato e alle nostre tradizioni. Sì, la follia criminale dell'occupante è stata assecondata dai francesi, dallo Stato francese. ”(Jacques Chirac, 1995). Ci sono voluti più di quarant'anni prima che un importante politico riconoscesse la responsabilità collettiva della Francia in la carrellata del velodromo invernale. E ancora di più prima che questo tragico episodio prenda vita sullo schermo. Ora questo è fatto con il film di Roselyne Bosch " Il Roundup »,...

La libertà di Tony Gatliff, attualmente nelle sale, è la storia dimenticata dei Rom durante la seconda guerra mondiale. Persi sulle strade di un conflitto che li ha travolti, circa 500mila Rom sono stati sterminati nei campi di concentramento, vittime della follia nazista, e nell'indifferenza generale di un'Europa devastata dalla guerra. Nel suo film Liberté, il regista Tony Gatlif rende loro omaggio, attraverso la storia di una famiglia di zingari in Francia, con personaggi reali. Un dovere della memoria assolto da questo lavoro carico di emozioni. "Freedom ", di Tony Gatlif, attualmente nelle sale.

Alexandre Dumas aveva un negro: Auguste Maquet. Insieme, hanno scritto diversi grandi classici della letteratura francese tra cui I tre moschettieri, Il Conte di Monte Christo e

Regina Margot.

Dumas tornerà al Pantheon e ai posteri, mentre il suo negro sprofonderà nell'oblio, nonostante un processo gli abbia riconosciuto una parte di paternità in questi romanzi storici di successo. Il rapporto tumultuoso tra questi due uomini, diviso tra odio reciproco e ammirazione su uno sfondo di rivalità femminili, è stato sufficiente per fare un film di due ore, che sembra insipido di fronte al loro lavoro magistrale? L'altro Dumas, di Safy Nebbou, con Gérard Depardieu, uscirà nelle sale il 10 febbraior.

.... nel primo film di Marc Dugain "Un'ordinaria esecuzione", dal suo romanzo omonimo. Al Cremlino del 1952, una giovane dottoressa viene requisita per curare uno Stalin malato e sveglio. A priori la somiglianza tra l'attore e il dittatore non è evidente, eppure il La metamorfosi ha un discreto successo, e André Dussolier sembra essersi divertito molto a interpretare uno Stalin manipolatorio e perverso alla fine molto credibile ".Un'odinaria esecuzione ", uscito nelle sale il 3 febbraio.

Nelle sale il 6 gennaio, il nuovo film di Alejandro Amenabar, Agora. IV secolo dopo Gesù Cristo. L'Egitto è sotto la dominazione romana. Ad Alessandria, rimbomba la rivolta dei cristiani. Rifugiandosi nella grande Biblioteca, ora minacciata dalla rabbia degli insorti, la geniale astronomo Ipazia cerca di preservare il sapere accumulato nei secoli, con l'aiuto dei suoi discepoli. Un peplo storico piuttosto ben accolto dalla critica.

Roma, i suoi imperatori più o meno decadenti e i suoi bellissimi legionari non cessano mai di ispirare la settima arte. L'aquila della IX legione, l'adattamento dell'omonimo romanzo è in lavorazione e dovrebbe uscire nel 2010. È la storia di un giovane centurione ambizioso, inviato oltre i mari per far regnare la pace romana in Bretagna ... prime immagini, dovremmo essere da qualche parte nel mezzo Gladiatore e la serie Roma. Continua.


Video: I 10 Migliori Film che ti Cambiano e Lasciano Qualcosa Dentro