Gli ultimi giorni di Abraham Lincoln (Arte)

Gli ultimi giorni di Abraham Lincoln (Arte)

La conoscenza che i francesi hanno di Abraham Lincoln si riduce a poche cose: presidente degli Stati Uniti durante la guerra civile, fu l'uomo dell'abolizione della schiavitù e morì assassinato, come Kennedy. Tuttavia, Abraham Lincoln è il grande uomo del momento: stiamo festeggiando il bicentenario della sua nascita e l'attuale presidente americano B. Obama continua a riferirsi a lui. Arte questa sera ci invita a scoprire in una docu-fiction la vita e gli ultimi giorni di Abraham Lincoln.


Il 14 aprile 1865, il presidente degli Stati Uniti Abraham Lincoln assistette a uno spettacolo comico al Ford Theatre di Washington. La guerra civile, iniziata nel 1861, finì. Infatti, il 9 aprile ad Appomattox, il generale Lee si arrese al generale Grant. Alle 22 risuonarono degli spari. Abraham Lincoln è ferito a morte. L'assassino è un attore, John Wilkes Booth, che scappa nel backstage. Utilizzando numerosi documenti d'archivio, Wilfried Hauke ​​ricostruisce la trama degli eventi - dai preparativi per l'attacco alla caccia all'assassino - mentre mostra l'aura di cui Abraham Lincoln gode ancora. Contrariamente a quanto pensava il suo assassino, la morte di Lincoln ha riunito gli americani attorno al loro presidente.

Gli ultimi giorni di Abraham Lincoln, Mercoledì 19 gennaio alle 20:40 su Arte. Replay il 25 gennaio alle 10:25.

Per ulteriori

- La nostra biografia di Abraham Lincoln


Video: Batman and Abe Lincoln vs John Wilkes Booth