1864, la guerra dimenticata (Série TV, Arte)

1864, la guerra dimenticata (Série TV, Arte)

Da diversi anni la televisione pubblica danese si è specializzata con successo nella produzione di serie TV ambiziose e creative (Borgen, The Killing). Con 1864, coproduzione europea, si cimenta nel genere storico con questa rievocazione delle due guerre che si opposero al regno di Danimarca e al regno di Prussia per il controllo dei ducati di Schleswig e Holstein. Riflettori puntati su un conflitto che ha pesato sulle sorti dell'Europa.

Grande affresco storico ma anche intreccio di storie intime, il 1864 è ambientato in due guerre che sconvolgono la scena politica dell'Ottocento e contribuirono a rimodellare il nostro continente. Due ducati, Chleswig e Holstein, costituiscono l'osso della contesa che due volte oppone la Danimarca alla Prussia e all'Austria. Due territori con un'identità paradossale: per lo più di lingua tedesca, sono amministrati dalla corona danese, a condizione di essere passati a un erede maschio, come previsto dalla legge salica. Uno status molto speciale che scatenerà le ambizioni territoriali più devastanti.

La prima battaglia, nota come "Guerra dello Schleswig" (1848-1850), fu innescata dalla decisione arbitraria del re danese Federico VII di annettere lo Schleswig sotto la pressione dei liberali nazionalisti. Il primo episodio della serie inizia quando finisce. La “Guerra dei Ducati” (1864), che i successivi episodi ripercorrono, ha origine dalla crisi di successione aperta dalla morte di questo monarca, che non ha eredi maschi. È questo secondo conflitto che avrà ripercussioni decisive sul destino della nazione danese, ma anche sul futuro della Prussia, già sulle rotaie dell'unità tedesca.

Generalmente ignorato dai francesi, più o meno dimenticato al di là del Reno, questo conflitto fa da sfondo a questa finzione basata su eventi storici molto reali. La catastrofica sconfitta della Danimarca è stata un vero trauma per il paese e rimane ancora oggi un elemento fondante del suo stato e della società. Al punto da investire oggi un budget di 23 milioni, il più grande mai dedicato a una serie televisiva danese ... scene di battaglia obbligano.

1864, dall'11 giugno alle 20:50 su Arte.


Video: Il mondo in guerra: 1900-1914. Documentario.