1940, l'oro di Francia è scomparso

1940, l'oro di Francia è scomparso

Il 15 giugno 1940, gli eserciti del Terzo Reich entrarono a Parigi 24 ore fa. Eppure quando entrano nella cassaforte più grande del mondo, a trenta metri sotto terra, è vuota. Come è riuscita la Francia a preservare per quattro anni le sue 2.500 tonnellate d'oro di fronte a nazisti, Vichy, americani e britannici?

Questo documentario ripercorre l'incredibile odissea dell'oro di Francia, un viaggio di 8000 km via aria, terra e mare che porta gli spettatori nelle Indie occidentali e in Africa. Dipinge anche un ritratto di individui coraggiosi che hanno gareggiato con ingegno per salvare il tesoro nazionale.

Dopo la guerra, alla fine di questa incredibile epopea, mancheranno solo pochi chili d'oro. Questo tesoro conquistato a fatica sarà utilizzato per la ricostruzione della Francia nell'immediato dopoguerra in attesa del Piano Marshall ...

La scatola del secolo: 1940, l'oro di Francia è scomparso. Domanche il 15 marzo alle 22 su France 5.


Video: LA SECONDA GUERRA MONDIALE - Parte III la campagna di Francia, lentrata in guerra dellItalia