Radici e ali: tesori del Mediterraneo

Radici e ali: tesori del Mediterraneo

La rivista "Roots and wings" di questo mercoledì 12 maggio è dedicata al mediterraneoe, la regione del mondo che ospita il maggior numero di siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Fortezze, città troglodite, monasteri ben curati, parchi naturali preservati, tradizioni comunitarie rispettate, è in Italia, Siria e Grecia che ci viene raccontata l'eccezionale ricchezza di questa regione. Il programma si concentra, tra le altre cose, sulle numerose vestigia delle crociate che rimangono in Siria.

Per affermare la loro presenza in Terra Santa, i crociati eressero infatti in Siria imponenti ed inespugnabili cittadelle, arroccate su speroni rocciosi. Queste potenti fortezze hanno segnato il regno cristiano per due secoli. Il Krak des Chevaliers è la cittadella più imponente e meglio conservata di tutta la Terra Santa. Destinate a difendere gli Stati latini, queste fortezze ospitano ordini di monaci-soldati, organizzati in esercito permanente, come gli Ospitalieri ei Templari. Approfittando di questa nuova comunicazione con l'Oriente, il commercio mediterraneo si intensifica e diventa fiorente.

Radici e ali: custodi dei tesori del Mediterraneo, mercoledì 12 maggio alle 20:40 su Francia 3. Replay il 14 maggio alle 2:30.


Video: Coreografia del ballo dellestate 2016