Atlantide nell'età della pietra (Francia 5)

Atlantide nell'età della pietra (Francia 5)

France 5 propone stasera una nuova entusiasmante docu-fiction: Atlandid dell'età della pietra, che ricostruisce l'esistenza degli uomini nell'Europa settentrionale nel Mesolitico (9.000-5.000 a.C.), in un momento in cui l'uomo iniziò a stabilirsi. Ma il riscaldamento globale di questa era postglaciale porta a un aumento del livello dell'acqua che alla fine sommerge la terra. Gli scienziati hanno scoperto un territorio che poi collegava l'Inghilterra al continente ...

Per molto tempo gli scienziati hanno pensato che durante l'età della pietra, e in particolare durante il Mesolitico, la civiltà umana fosse quella dei cacciatori-raccoglitori, che cercavano di sopravvivere in condizioni climatiche estremamente difficili. Ma nuove scoperte tendono a dimostrare che i tempi erano in realtà più prosperi di quanto si pensasse in precedenza e che gli esseri umani avevano già sviluppato strutture sociali complesse, forse anche praticando agricoltura e commercio. Nel Mesolitico, un graduale riscaldamento in Europa sarebbe stato fatale in alcune regioni a causa di un improvviso aumento del livello dell'acqua.

The Stone Age Atlandide, domenica 27 giugno alle 20:35 su France 5. Replay il 4 luglio alle 16:45.


Video: Il Geologo detective delle civiltà antiche