Il castello di Vaux-le-Vicomte riapre i battenti

Il castello di Vaux-le-Vicomte riapre i battenti

Il Castello di Vaux-le-Vicomte, capolavoro del XVII secolo dell'architetto Le Vau, del pittore-decoratore Charles le Brun e del giardiniere Le Nôtre, riaprirà i battenti sabato 17 marzo per la nuova stagione, inaugurando un anno di festa dei 50 anni apertura del dominio al pubblico.


Il 30 marzo 1968, Patrice de Vogüé decide di aprire le porte del castello di Vaux-le-Vicomte, la sua casa, alle visite del pubblico: “Tutti saranno invitati a Vaux, non in una fredda e pomposa residenza, ma con me e mia moglie, con M. Alfred Sommier, con il duca di Choiseul, con il sovrintendente Fouquet ... ”.

A mezzo secolo di distanza da questa svolta decisiva nella vita del castello, gli attuali proprietari continuano l'opera del padre: l'influenza del castello per la conservazione e il restauro di questo straordinario patrimonio.

Per celebrare la riapertura al pubblico del castello e del suo dominio, sono previsti numerosi eventi durante tutto l'anno, dal 17 marzo.


Video: Visita del castello di Vaux-le-Vicomte e di Parigi