Marignan 1515-2015: uno spettacolo unico (Amboise)

Marignan 1515-2015: uno spettacolo unico (Amboise)

Nel maggio 1518, in occasione del matrimonio di Madeleine de la Tour d'Auvergne e Laurent II de Medici, il re Francesco I, che si trovava ad Amboise, ordinò a Leonardo da Vinci di condurre una finta guerra con la presa di un castello per celebrare il vittoria di Marignan. Nell'ambito del 500 ° anniversario di questa prestigiosa vittoria, il castello del Clos Luc e la città di Romorantin presenteranno al pubblico quest'estate un ricostruzione storica unica, Marignan 1515/2015, come l'aveva immaginata Leonardo da Vinci per il Re.

Lo Château du Clos Lucé, situato ad Amboise, è la casa dove Leonardo da Vinci trascorse gli ultimi tre anni della sua vita su invito di Francesco I, che lo nominò "il primo pittore, ingegnere e architetto del re". Leonardo da Vinci porta da Roma tre delle sue opere principali: il Monna Lisa, la Vergine e il bambino con Sant'Anna e San Giovanni Battista e tutti i suoi quaderni e schizzi. Lavora a numerosi progetti per il re di Francia, inclusa la celebrazione della vittoria di Marigan.

Quest'estate, il castello del Clos Lucé e la città di Romorantin faranno rivivere questa grande battaglia, come era stata inscenata dal grande Leonardo da Vinci, sulla base del lavoro svolto da un comitato scientifico e con la partecipazione di molti volontari e professionisti appassionati di storia. A margine di questo evento, molte attività si svolgeranno allo Château du Clos Lucé e nella città di Romorantin: sfilate, cena danzante, mercato rinascimentale ...

Marignan 1515/2015: grande ricostruzione storica, 24 e 25 luglio a Romorantin-Lanthenay e 26 e 27 luglio allo Château du Clos Lucé ad Amboise.


Video: CLOS LUCE - LEONARDO DA VINCIs HOME