Mostra: La battaglia di Castillon (Gironda)

Mostra: La battaglia di Castillon (Gironda)

Da più di 30 anni gli abitanti di Castillon-la-Bataille ei villaggi vicini commemorano la vittoria di Carlo VII che pose fine alla Guerra dei Cent'anni nel 1453. Il mostrare, originariamente un evento locale, nel tempo è cresciuto fino a diventare il più grande spettacolo dell'Aquitania. Ogni anno mobilita centinaia di volontari: 500 attori e 50 cavalieri, ma anche costumisti, uscieri e persino soccorritori. Nel 2010, il vasto palcoscenico di 7 ettari, sotto il castello di Castegens, è stato riqualificato e le decorazioni cambiate ...

La prima parte racconta la vita quotidiana nella città fortificata di Castillon, tra il 1452 e il 1453, periodo durante il quale le truppe del Re di Francia occuparono gradualmente la regione e riscossero nuove tasse creando tensioni. La rivolta è in fermento in Aquitania.

Animazioni e ricostruzioni

Lo spettatore incontra Gaucem il falegname che sta costruendo un nuovo torchio per l'abbazia, Raoul e Lubine la cui coppia vacilla, contadini al raccolto, signori con il loro branco, il priore di Saint-Florent e i suoi monaci, nonché un intero comunità trascinata nel tumulto della storia.

Il secondo atto principalmente dedicato alla famosa battaglia è stato completamente modificato da Eric Le Collen e un nuovissimo campo fortificato francese ora domina la pianura di Coly.

La nuova messa in scena migliora l'azione e darà agli spettatori una migliore comprensione di questo momento storico. Lo scenario rispetta il corso della battaglia durante la quale le truppe anglo-aquitane (10.000 uomini) furono tagliate dall'artiglieria francese dei fratelli Bureau, poi schiacciate dalla cavalleria bretone, alleata di Carlo "il ben servito". Il cannoneggiamento di Castillon, 300 pezzi di artiglieria che sparavano e sparavano simultaneamente, segnò la fine della cavalleria e dell'indipendenza dell'Aquitania.

Questo spettacolo di grandi dimensioni, narrato da Claude Villers, attira ogni anno decine di migliaia di turisti da tutta Europa. Le audiocassette consentono a molti anglofoni dell'Aquitania di seguire lo spettacolo nella loro lingua. Sugli spalti, alle 22:30, si incontrano gli appassionati di storia e le famiglie in vacanza.

Le date dello spettacolo 2010

16, 17, 23, 24, 30, 31 luglio e 5, 6, 7, 12, 13, 14 agosto 2010 (spettacolo alle 22:30)

Cena all'aperto, balli, giochi e intrattenimento dalle 19:30 12 spettacoli tra il 16 luglio e il 14 agosto 2010. Giornata medievale a Castillon-la-Bataille, sabato 17 luglio.

Castillon-la-Bataille si trova in Gironda:

45 minuti da Bordeaux, 45 minuti da Bergerac, 45 minuti da Agen, 1 ora da Périgueux.

Sito dello spettacolo di battaglia

Belvès-de-Castillon, ai piedi del castello di Castegens, a 3 minuti da Castillon.

Informazioni e prenotazioni : 0557401453 e sul sito http://www.batailledecastillon.com/


Video: 81 - La battaglia di Azincourt Pillole di Storia con BoPItalia