Uno scheletro scoperto a Waterloo

Uno scheletro scoperto a Waterloo

Lo sviluppo funziona sul campo di battaglia di Waterloo (18 giugno 1815) ha permesso la scoperta di scheletro di un uomo di 1m62 e meno di 30 anni. A livello della tasca destra sono stati trovati pezzi e una pietra focaia. La posizione del corpo suggerisce che sarebbe stato lanciato o si sarebbe ribaltato.

La causa della morte sembra essere un proiettile trovato al centro della costola destra. Il corpo è stato trovato un po 'fuori dalla traiettoria del combattimento, e l'uomo ferito potrebbe essersi allontanato (o essere stato spinto via) un po' prima di soccombere, e poi succintamente coperto di terra dopo la battaglia. La nazionalità del combattente non poteva ancora essere determinata, il proiettile che lo uccise sembra francese, ma vicino al luogo del ritrovamento c'erano sia le truppe inglesi che la King German Legion, l'esercito di Hannover, i Nassauviens , Brunswickers e Dutch. Insieme al corpo è stato scoperto un pezzo di legno indeterminato con inciso "CB" e un cucchiaio. Molta speranza ruota attorno a quest'ultimo oggetto che potrebbe forse essere normativo e dare così un'indicazione dell'origine del Milite Ignoto.

La battaglia di Waterloo ha causato circa 40.000 morti e feriti.


Video: HA TROVATO UNO SCHELETRO NEL SUO ARMADIO!!