Battaglia di Wavre (1815): ricostruzione storica

Battaglia di Wavre (1815): ricostruzione storica

Di 07 al 08 luglio più di 500 rievocatori (fanti, cavalieri e artiglieri) di otto nazionalità vi faranno rivivere la battaglia svoltasi a Wavre, in Belgio, il giorno della battaglia di Waterloo e il giorno successivo (18 e 19 giugno 1815). La ricostruzione dei combattimenti intorno al Moulin de Bierges durerà non meno di quattro ore! Un evento organizzato dal Circolo Storico, Archeologico e Genealogico di Wavre, dall'Ufficio del Turismo delle Ardenne del Brabante e dal Syndicat d'Initiative de Wavre.

La battaglia di Wavre ... che cos'è?

Ma cosa stava facendo Grouchy mentre Napoleon lo aspettava a Waterloo? Era posizionato a Wavre per separare l'inglese di Wellington dall'esercito prussiano di Blücher. Mentre il cannone inizia a ruggire in direzione di Waterloo, Grouchy rifiuta di unirsi a Napoleone e decide di eseguire gli ordini che ha ricevuto, qualunque cosa accada: opporsi ai prussiani! Decisione triste ... Per tutto il giorno, Grouchy insiste nell'attaccare i prussiani di Thielmann a Wavre e non sembra accorgersi che il grosso delle forze avversarie si sta unendo agli inglesi a Waterloo dove tutto si sta svolgendo ... Mancato mantenimento del collegamento con l'esercito che combatteva a Waterloo, Grouchy condusse una battaglia non necessaria a Wavre che disperse le truppe francesi. La sera del 18 giugno tutto era perduto a Waterloo ma Grouchy, ignaro del disastro, continuò la lotta: le sue truppe riconquistarono diversi villaggi dai prussiani compreso quello di Bierges dove avrebbe avuto luogo la ricostituzione.

Alla fine dei due giorni di combattimento, i prussiani persero 2.467 uomini (uccisi, feriti o dispersi) e 5 cannoni. Le perdite francesi sono più o meno equivalenti, tra i morti si annovera il generale Penne.

Rendendosi conto del suo errore nel non aver marciato con i cannoni per prendere parte alla battaglia di Waterloo, rendendosi conto che ora tutto è perduto, Grouchy organizza la sua ritirata a Namur.

Il programma

Sabato 7 luglio:

* Parata delle truppe (in centro) dalle 10:30 alle 13:00

* Fioritura della stele dedicata al generale Gérard

(rue de la Wastinne, ruelle A l'Buse) alle 12:30

Ricostruzione della battaglia (rue de la Wastinne, ruelle A l'Buse) alle 18.30

Domenica 8 luglio:

* Bivacchi napoleonici (rue de la Wastinne, ruelle Al 'Buse) dalle 10.00 alle 16.00

* Ricostruzione della battaglia (rue de la Wastinne, ruelle Al 'Buse) dalle 11:00 alle 12:00

Mostra:

La battaglia in un piatto: "Napoleone, da Austerlitz alla leggenda"

Ufficio del turismo delle Ardenne del Brabante

Rue de Nivelles 1, 1300 Wavre

Dal 6 luglio al 5 agosto 2012, 7 giorni su 7 dalle 10:00 alle 16:00


Video: Bataille de Waterloo - animation carte