Dibattiti sui caffè storici: la politica nucleare in Francia

Dibattiti sui caffè storici: la politica nucleare in Francia

Dopo tre mesi di riposo, l'Associazione Thucydide riprende i suoi caffè di storia e storia-notizie. In un momento in cui la Storia è ancora una volta ben maltrattata nei programmi scolastici, gli organizzatori sperano che questi incontri siano utili a tutti coloro che hanno bisogno di capire, confrontare, analizzare, decifrare il mondo passato e presente. per prepararsi al meglio per il futuro. Café History da giovedì 13 ottobre: La politica nucleare della Francia, con Corinne Lepage.

Sapevi che la Francia ha 58 reattori nucleari sul suo territorio? Sapevi che la più antica di queste piante risale al 1957? Al fine di garantire la sua "indipendenza energetica", la Francia ha concentrato la maggior parte della sua produzione di energia ed elettricità (75%) sul nucleare, dopo il primo shock petrolifero del 1973

Perché questa scelta così marcata rispetto ad altri paesi industrializzati? Qual era il contesto specifico che lo giustificava negli anni '70? Quali erano le procedure di attuazione e monitoraggio del programma nucleare francese?

Chi sono i diversi attori di questo programma (dal Presidente della Repubblica ai "nucleocrati") e le questioni di potere ad esso associate?

Qual è l'esito di questa politica in termini energetici ed ecologici e quali sono queste prospettive, mentre dopo il disastro nucleare di Fukushima nel marzo 2011, le scelte storiche della Francia sono più discusse e sollevano sempre più dubbi?

Per discutere la politica nucleare della Francia per più di 50 anni e per discuterne alla luce di un nuovo contesto politico ed ecologico internazionale, l'associazione Thucydide ha invitato Madame Corinne LEPAGE, ex Ministro dell'Ambiente, parlamentare europeo, presidente del movimento ambientalista Cap 21 e autore di un recente lavoro dal titolo "La verità sul nucleare. La scelta proibita".

Café Histoire giovedì 13 ottobre: ​​La politica nucleare della Francia - Storia e notizie. Vieni a fare le tue domande al bistrot Saint-Antoine, 58 rue du Faubourg Saint-Antoine 75012 Parigi, giovedì 13 ottobre 2011 dalle 20:00 alle 21:30..

- Metro: Stations Bastille (linee 1, 5, 8) e Ledru-Rollin (linea 8)

- Autobus: linee 76 e 86, fermata "La boule blanche".


Video: Documentary: A Glitch in the Matrix David Fuller production