Morte dell'ultimo leader del ghetto di Varsavia

Morte dell'ultimo leader del ghetto di Varsavia


Marel Edelman, l'ultimo comandante sopravvissuto del ghetto di Varsavia durante la rivolta del 1943 contro i nazisti, è morto all'età di 90 anni. Il suo eroismo durante questo drammatico e sanguinoso evento della seconda guerra mondiale, gli era valso molti riconoscimenti. Dalla fine della guerra, quest'uomo, un eroe combattente di grande coraggio, non aveva mai smesso di lottare per la libertà umana e per quella del suo paese. Aveva trascorso gran parte della sua vita onorando la memoria delle migliaia di vittime del ghetto.

Video: Olocausto 1di4