Storia dei caffè: Dario I il Grande

Storia dei caffè: Dario I il Grande

Poco conosciuto in questi giorni, Dario I è stato un grande costruttore dell'Impero Persiano, tuttavia, molte conquiste sono ancora presenti nell'Iran contemporaneo. UN storia del caffè organizzato questo martedì 11 giugno 2013 ci invita ad andare alla riscoperta di questo re che recenti lavori hanno permesso di definire meglio, in particolare quelli di Jean Perrot, un grande archeologo, scomparso lo scorso dicembre.


Raggiungendo il trono del "Re dei Re" dopo una lotta interna, Dario I usò il suo regno per rafforzare i confini dell'Impero Persiano e per riformare la sua organizzazione interna (dividendo l'impero in venti province o satrapie). Ha sviluppato una rete di strade, incoraggiato il commercio e istituito un sistema di posta molto efficiente. Infine, garantisce la libertà di culto ai tanti popoli che componevano il suo impero, guadagnandosi così la loro benevolenza, evidente fattore di stabilità.

Relatore: Rémy Boucharlat, archeologo, direttore della ricerca presso il CNRS, è uno specialista dell'impero persiano-achemenide, dell'archeologia dell'impero e dell'organizzazione dello spazio attorno ai centri di potere.

Caffè Storia: Dario I il Grande, re di Persia. Dalle 20:00 al Bistrot Saint-Antoine, Parigi 12 °.


Video: Dario scopre loscuro passato del Fossa