Lo splendore dei Borgia: la viola e il ferro

Lo splendore dei Borgia: la viola e il ferro

Prima dell'uscita su Canal Plus della serie " Borgia ", Henri Pigaillem ci racconta brillantemente la storia di questa famiglia, forse la più famosa del Rinascimento. "La Pourpre et le Fer" è il primo volume, in riferimento all'adesione di Rodrigue Borgia alla vetta più alta del Vaticano: Papa Alessandro VI ...

La storia

Un giovane impiegato ascolta con attenzione Burckard, il cerimoniere in Vaticano, che racconta la sua vita passata con Rodrigue Borgia. Ammesso prima a Sisto IV, poi Innocenzo VIII, entrò nei segreti di Alessandro VI e scrisse l'intera vita di questo nuovo papa.

Spagnolo, Rodrigue Borja viene chiamato in Italia dallo zio Alonso che gli permetterà di salire tutti i livelli (cardinale, vice cancelliere) per ottenere la tiara nell'agosto del 1492. Essendo diventato molto molto ricco, fece costruire, aumentare i palazzi i suoi possedimenti, rivendica abbazie, offre pasti giganteschi ma di estrema finezza, riempie di beni i suoi figli….

Con i matrimoni combinati dei suoi figli, diventa il padrone onnipotente in Italia ... ma le famiglie rivali sono presenti, l'odio si scatena, i conflitti scoppiano. Cesare volerà in suo aiuto, Savonarola lo insulterà, Leonardo da Vinci diventerà un architetto militare, Machiavelli sarà soggiogato da Cesare, Luigi XII rinuncerà addirittura al regno di Napoli….

Purtroppo il 1503 vede la morte di Alessandro VI… Cesare è preoccupato….

La nostra opinione

Abbiamo in mano un romanzo storico di qualità che è così vivo, che abbiamo l'impressione di vivere insieme e con i "Borgia". La scrittura è fluida e piacevole, impreziosita da estratti di lettere e discorsi parlati. Inoltre, l'autore ci fornisce molti dettagli, in particolare sui pasti giganteschi, sugli abiti cerimoniali, sui palazzi, appunto su tutto il lusso che circonda i "Borgia".

D'altra parte, siamo piacevolmente sorpresi da Henri Pigaillem che non insiste troppo sulle orge e sulla depravazione della morale della famiglia Borgia, ma lascia ampio spazio alle conquiste militari di Cesare, ai suoi modi di raggiungere il suo scopi con l'aiuto di suo padre.

L'autore

Henri Pigaillem, nato a Perpignan, amante della letteratura classica, è un romanziere, biografo, saggista e scrittore di racconti. Appassionato di storia, ha scritto in particolare "Piccole storie insolite della storia di Francia", "Stradivari, la sua vita, i suoi strumenti" e il "Dizionario dei preferiti".

La Splendeur des Borgia - "Viola e ferro" - di Henri Pigaillem. Modifica Telemaque, 2011.


Video: cesare u0026 lucrezia; void