Il periodo gallo-romano

Il periodo gallo-romano

Storia della Francia

Storia della Gallia sotto la dominazione romana. Place de la Gaule nell'Impero e nella cristianizzazione.

Cerca tra le nostre centinaia di articoli o sfoglia la nostra selezione qui sotto!



L'evocazione dei "nostri antenati Galli" susciterà sicuramente polemiche in questi giorni, e l'insegnamento della loro storia (e attraverso loro, della nostra) è spesso caricaturale. Tuttavia, oggi sappiamo che i Galli erano plurali, sia nelle loro strutture che nei loro rapporti con Roma, ma anche tra loro, e che questa pluralità è forse anche una delle ricchezze delle nostre "radici" (anche se si parla anche di questo stesso termine). Il Eduens erano uno di questi popoli, unici sotto molti aspetti, e particolarmente nel loro rapporto con Roma; li conosceremo quindi, più precisamente attraverso le loro successive capitali, segni interessanti del loro sviluppo e del loro rapporto con Roma.

La conquista della Gallia da parte di Cesare nel 51 a.C. J-C porta alla loro provincializzazione, e quindi alla loro integrazione nell'Impero, in particolare con Augusto che creò Lione, Aquitania e Belgio, mentre la Transalpina divenne la Narbonese. Cosa ne pensi riguardo a Élite galliche ? Anche i notabili riuscirono a integrarsi con le élite imperiali? Qual è il loro rapporto con Roma e l'imperatore?


Video: Latin vs Italian - How Much do They Actually Differ?