Storia della scienza e della tecnologia

Storia della scienza e della tecnologia

Storia del mondo

Storia della scienza e della tecnologia: grandi invenzioni, rivoluzioni tecnologiche.

Cerca tra le nostre centinaia di articoli o sfoglia la nostra selezione qui sotto!



Tra il 1840 e il 1880, l'uso di la fotografia come l'illustrazione di un giornale indiretta e lento a causa della scarsa qualità di stampa. Sviluppi tecnici e i mezzitoni consentirà il passaggio dal disegno all'integrazione della fotografia nel processo di stampa. Questa illustrazione per la stampa è apprezzata le sue molte qualità : la sua estetica, il suo ruolo informativo ed esplicativo. Le immagini che creano uno stretto rapporto con il lettore, servono come testimoni della realtà. All'inizio del XX secolo,nascono le prime agenzie fotografiche, prova del successo della fotografia e del crescente bisogno di immagini. È in un contesto dell'età d'oro della stampa, di una maggiore diffusione dei giornali e del progresso tecnico che la fotografia diventerà un'ambita illustrazione.

Tutto inizia con la scomparsa di un individuo, naturalmente o per fatalità o caso estremo di morte innaturale. In quest'ultimo caso occorre scoprire l'autore di tale decadenza, assegnargli la "pena giusta" durante un processo ed è quindi necessario conoscere le lesioni personali subite dal defunto. Il " medicina legale "È lo strumento indispensabile per le indagini giudiziarie e la scoperta della verità.

Charles Darwin non è certamente l'inventore del teoria dell'evoluzione ma il suo lavoro continua'Origine delle specie e il suo teoria della selezione naturale ha dato una nuova dimensione all'evoluzionismo. Diventa l'avatar di questa teoria scientifica che considera che le specie si evolvono nel tempo e generano gradualmente nuove specie o scompaiono. Il caso più emblematico è ovviamente l'antenato comune tra l'Uomo e le scimmie. Tra progresso scientifico, interrogatorio spirituale e ripresa ideologica, scopri la genesi della teoria più travolgente del XIX secolo.

La Spagna medievale, sia essa Al Andalus o quella dei regni cristiani, è considerata il luogo privilegiato (insieme alla Sicilia) per la trasmissione del sapere greco all'Occidente latino. La controversia che circonda l'opera di S. Gouguenheim, Aristotele a Mont Saint-Michel (2008), tuttavia, ha mostrato che questa domanda ha ancora provocato un acceso dibattito. Tra coloro che negano o minimizzano il contributo arabo a questo trasferimento di conoscenze e coloro che hanno una visione romantica di Al Andalus, dove gli scambi culturali sono stati condotti in armonia, c'è forse un mezzo felice. In effetti, la scienza e la filosofia greca andarono bene in Occidente attraverso gli arabi, ma questi ultimi sono stati tradotti. Da chi ?

Nei tempi moderni, la pesca è una questione fondamentale per le popolazioni costiere. Nel contesto di questo articolo, si tratta di mettere in discussione la pratica della pesca in quel momento. Come abbiamo pescato? Quali erano le risorse alieutiche ritirate dal mare? Più che voler stabilire un panorama sintetico dell'attività di pesca nei tempi moderni, si tratta anche di guardare alle tecniche utilizzate.

Dall'invenzione della ruota nel 3500 a.C. all'avvento dell'automobile alla fine del XIX secolo, sei invenzioni hanno rivoluzionato il trasporto terrestre e hanno dato un contributo straordinario allo sviluppo agricolo, industriale e turistico. delle nostre società. Soprattutto, queste invenzioni hanno portato a profondi cambiamenti sociali, in particolare nel rapporto degli individui con lo spazio.


Video: Diretta GP Salvarani 6 con Alberto Zanichelli, esperto di sport e turismo