Essere sbalordito (mitologia)

Essere sbalordito (mitologia)

Nella mitologia, Medusa era una ragazza molto bella che Nettuno portò via per portarla al tempio di Minerva. Quest'ultimo, sentendosi offeso dalla bellezza di Medusa, la trasformò per vendetta in una creatura vile, con capelli serpenti, denti di cinghiale e ali d'oro.

Era diventata così brutta che chiunque la guardasse rimase sbalordito e trasformato in pietra.

Per ulteriori

- Tesori delle espressioni francesi di Sylvie Weil. Belin, 2008.

- La Fin des haricots: E altri misteri delle espressioni francesi di Colette Guillemard. Omnia, 2009.


Video: Sisifo, il più scaltro tra gli uomini - Mitologia - Puntata 29