Lanciare pietre (antichità)

Lanciare pietre (antichità)

"Non ti sto lanciando pietre, ma ero sul punto di arrabbiarmi. Linea cult di una famosa commedia, l'espressione"lanciare pietre"significa essere il primo ad accusare una persona. Si riferisce al Vangelo e alla" prima pietra "lanciata sulla donna adultera.

In effetti a quel tempo, la religione puniva con la lapidazione coloro che avevano commesso certi peccati (compreso l'adulterio). Le prime pietre furono lanciate dai testimoni del crimine e le successive continuarono a lapidare il colpevole fino a quando non ne seguì la morte. Una variante apparve a metà del XV secolo in cui si diceva che "tirassero pietre nel giardino dei vicini" per accusarli di qualcosa.

Per ulteriori

- Tesori delle espressioni francesi di Sylvie Weil. Belin, 2008.

- La Fin des haricots: E altri misteri delle espressioni francesi di Colette Guillemard. Omnia, 2009.


Video: Lappattura o rettifica delle pietre ad acqua per laffilatura.