Il museo Guimet (Parigi)

Il museo Guimet (Parigi)

Il museo Guimet è il National Museum of Asian Arts, dedicato alle arti delle civiltà dell'Est e dell'Estremo Oriente. Fondata a Lione nel 1879 dall'industriale orientalista Émile Guimet per promuovere le religioni e le civiltà orientali, fu trasferita a Parigi quando le sue collezioni furono trasferite allo Stato nel 1885.

Fu inaugurato nel 1889 dopo l'aggiunta delle collezioni del Louvre. Al piano terra si trovano le collezioni del sud-est asiatico, in particolare il frontone del tempio di Banteay Srei dal sito di Angkor in Cambogia, ma anche altri pezzi che vengono aggiunti per formare il più notevole e la più grande collezione raccolta fuori dalla Cambogia. Il primo piano riunisce opere cinesi, indiane e afghane, tra cui una collezione molto bella di lacche cinesi, mentre il secondo ospita opere d'arte provenienti dal Giappone, dalla Corea e dall'Asia centrale dove è possibile vedere lo schermo detto paravento del portoghese, risalente al XVII secolo e raffigurante l'arrivo di una nave europea in Giappone.

Sia un museo, sia un centro di ricerca e studio, è in costante contatto con le missioni in loco, ha una grande biblioteca specializzata e pubblica regolarmente la rivista delle arti asiatiche. È la sede di società che riuniscono dilettanti e specialisti come l'Association des Amis d'Angkor. Dal 1996 è in corso un importante programma di ristrutturazione.

Accesso al museo Guimet

Museo nazionale delle arti asiatiche Guimet

6, piazza d'Iéna

75016 Parigi

Informazioni su 01 56 52 53 00

Orari di apertura

Tutti i giorni tranne il martedì, dalle 10:00 alle 18:00

La cassa chiude alle 17:15

Le camere chiudono alle 17.45

Per ulteriori

- Museo Nazionale delle Arti Asiatiche, Museo Guimet (Parigi). 2001.

- Il sito del museo Guimet.


Video: Biblioteca del Museo nazionale di Arti asiatiche- Musée Guimet, Paris