Il Musée d'Orsay (Parigi)

Il Musée d'Orsay (Parigi)

Orsay è un museo d'arte nazionale situato a Parigi e le cui collezioni presentano opere create tra il 1848 e il 1910. Il museo d'Orsay si trova nell'ex stazione d'Orsay, costruita dall'architetto Laloux nel 1900. Celle- Grazie a questa riassegnazione voluta dal Presidente della Repubblica Valéry Giscard d'Estaing, questa è sfuggita alla demolizione che hanno subito molti edifici contemporanei. Il museo è stato inaugurato nel 1986 dopo essere stato completamente ristrutturato.

Le collezioni sono presentate in tre gallerie separate e presentano le correnti della pittura, della scultura e delle arti grafiche e decorative della fine del XIX secolo, ma anche altre arti visive come l'architettura e il cinema. Il nucleo delle collezioni è costituito da opere impressioniste: queste erano precedentemente conservate presso il museo Jeu de Paume, che da allora è stato trasformato in una galleria nazionale di arte contemporanea. Le principali correnti rappresentate in Orsay sono l'impressionismo e le diverse correnti che ne derivano (neoimpressionismo, scuola di Pont-Aven, Nabis), realismo (Courbet), romanticismo (Delacroix), simbolismo e arte nuovo.

Tra le opere più famose del museo ci sono The Source, di Jean Auguste Dominique Ingres, Arrangement in Black and Grey Number 1: Portrait of the Artist's Mother di James Abott McNeill Whistler, Edouard's Lunch on the Grass Manet e il Moulin de la Galette di Pierre-Auguste Renoir.

Accesso al Musée d'Orsay

1, rue de la Légion d'Honneur, 75007 Parigi.

Orario di apertura

Aperto dalle 9:30 alle 18:00 martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica, dalle 9:30 alle 21:45 giovedì.

Biglietti in vendita fino alle 17:00 e giovedì alle 21:00

Evacuazione dalle 17:30 alle 21:15 giovedì

Gruppi ammessi solo su prenotazione dal martedì al sabato dalle 9:30 alle 16:00, fino alle 20:00 il giovedì


Video: EXPO JAMES TISSOT MUSÉE DORSAY PARIS 05072020 PARIS 4K