Adrian Allinson

Adrian Allinson


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Adrian Allinson, il figlio maggiore di un medico che era stato radiato dall'albo dei medici per la sua vigorosa promozione del vegetarianismo e della contraccezione, nacque nel 1890. Sua madre, ebrea tedesca, aveva studiato ritrattistica a Berlino.

Secondo David Boyd Haycock, Allinson fu espulso dal Wycliffe College, a causa del suo ateismo. Allinson iniziò i suoi studi di medicina ma presto si trasferì alla Slade School of Fine Art.

Allinson fece amicizia con un gruppo di studenti di grande talento. Ciò includeva C.R.W. Nevinson, Stanley Spencer, John S. Currie, Mark Gertler, Maxwell Gordon Lightfoot, Edward Wadsworth e Rudolph Ihlee. Questo gruppo divenne noto come Coster Gang. Secondo David Boyd Haycock questo era "perché indossavano per lo più maglie nere, sciarpe scarlatte e berretti o cappelli neri come i venditori ambulanti che vendevano frutta e verdura dai carretti per strada". Nevinson ha sostenuto nella sua autobiografia, Vernice e pregiudizio (1937) ha commentato che lo Slade "era pieno di una folla di uomini come non ho mai visto prima o dopo".

Adrian Allinson ha osservato come le modelle nude della Slade School of Fine Art con i loro sguardi vagabondi "sembravano condividere segreti oscuri ed empi" con i giovani artisti. C.R.W. Nevinson, John S. Currie Maxwell Gordon Lightfoot e Edward Wadsworth hanno tutti iniziato una relazione con i modelli. L'autore di A Crisis of Brilliance (2009) ha sostenuto: "Allinson, ancora vergine a ventidue anni, era stufo di non essere in grado di unirsi a Nevinson e Wadsworth nei loro confronti di avventure libidinose. Ha usato la ritrovata ricchezza di la sua borsa di studio Slade per procurarsi una delle prostitute che passeggiavano fuori dall'Alhambra Theatre. Ha preso un'infezione venerea, ma la scappatella ha impressionato i suoi compagni."

Dopo la laurea nel 1910, continuò i suoi studi a Monaco e Parigi. Nel febbraio 1911, Allison espose con C.R.W. Nevinson, Mark Gertler, Maxwell Gordon Lightfoot, Vanessa Bell, Duncan Grant e Rudolph Ihlee all'Alpine Club Gallery di Mill Street, Mayfair. Ha poi unito le forze con Augustus John, Percy Wyndham Lewis, Walter Bayes, Walter Sickert, Harold Gilman, Henry Lamb, Spencer Gore, Lucien Pissarro, James Manson, Robert Bevan e Charles Ginner per formare il Camden Town Group.

Nel luglio 1912, John S. Currie, Dora Henry e Mark Gertler andarono in vacanza a Ostenda. Si sono divertiti, ma Gertler ha mostrato preoccupazione per il comportamento di Currie. Ha suggerito che l'amore di Currie per gli scritti di Friedrich Nietzsche lo aveva lasciato immorale. Allinson ha sottolineato che Currie era follemente geloso di Dolly: "La gelosia violenta spingeva continuamente Currie a minacce di omicidio... La bellezza di Dolly, e la pietà per la sua sorte, suscitarono in più di un pittore il desiderio di sostituire l'irlandese, così che la gelosia di Currie , originariamente infondato, nel tempo ha creato le condizioni per una propria giustificazione».

Nel 1913 Allison e diversi membri del Camden Town Group unirono le forze con i Vorticisti per formare il London Group. Ciò includeva Edward Wadsworth, David Bomberg, C.R.W. Nevinson, Henri Gaudier-Brzeska, William Roberts, Alvin Langdon Coburn, Malcolm Arbuthnot, Lawrence Atkinson, Frederick Etchells, Cuthbert Hamilton, Jessica Dismorr, Helen Saunders e Dorothy Shakespear. Fu anche membro del New English Art Club.

L'8 ottobre 1914, John S. Currie uccise Dolly Henry. I tempi denunciato il giorno successivo. "Una giovane donna, il cui nome si dice sia Dorothy o Eileen Henry, è stata trovata colpita a morte in una casa a Chelsea... Alle otto meno un quarto di ieri mattina si sono sentiti spari e urla. Gli altri occupanti della casa sono corsi di sopra e ha trovato la donna sul pianerottolo in camicia da notte sanguinante dalle ferite. Nella camera da letto un uomo parzialmente vestito è stato scoperto con ferite al petto. È stato portato all'infermeria di Chelsea, ma la donna è morta prima dell'arrivo di un medico. Currie morì tre giorni dopo. Le sue ultime parole furono: "Era tutto così brutto".

Adrian Allinson era un pacifista e durante la prima guerra mondiale si associava a membri del Bloomsbury Group come Mark Gertle, Vanessa Bell, Clive Bell, Leonard Woolf, Lytton Strachey, David Garnett e Duncan Grant. Durante la guerra ha prodotto disegni per L'espresso quotidiano. Ha anche prodotto uno dei suoi dipinti più importanti, Il Café Royal (1916).

Dopo la guerra Allinson viaggiò molto, dipingendo paesaggi e nature morte in Italia, Svizzera, Grecia, Maiorca, Ibiza e Spagna. Divenne membro della Royal Society of British Artists nel 1933 e del Royal Institute of Oil Painters nel 1936. Negli anni '30 disegnò manifesti per la metropolitana di Londra. Questo includeva Castello di Windsor (1934), Hampton Court (1934), Chiesa di San Pietro (1937) e Chiesa di Wooton (1940). Allinson ha anche lavorato per l'Empire Marketing Board.

Durante la seconda guerra mondiale, Allinson è stato selezionato come artista di guerra del governo dal War Artists Advisory Committee (WAAC) e il suo contributo alla campagna alimentare di Dig For Victory nella sua foto: L'AFS Dig For Victory in St James's Square (1942).

Dopo la guerra, Allinson insegnò al City of Westminster College, espose alla Royal Academy e disegnò scenografie per la Beecham Opera Company.

Adrian Allinson morì nel 1959.


Leggende d'America

Adrian, in Texas, iniziò nel 1900 quando la Rock Island Railroad stabilì una stazione nella contea di Oldham. Calvin G. Aten, un ex Texas Ranger, costruì per la prima volta una piroga per la sua famiglia a ovest della città. La città ottenne lo status ufficiale nell'estate del 1909 quando la ferrovia fu completata attraverso quella parte della contea di Oldham e prese il nome da un primo contadino di nome Adrian Cullen. La promozione da parte di una Townsite Company con sede in Iowa ha rapidamente attirato potenziali agricoltori e uomini d'affari.

Nel 1910, Adrian aveva un ufficio postale, una scuola, un emporio, una banca, un negozio di fabbro, una sala da biliardo, un deposito di legname, una fabbrica di mattoni e un giornale chiamato Adrian Eagle. Solo cinque anni dopo l'insediamento aveva aggiunto due chiese, un drugstore e un servizio telefonico. Il Giles Hotel era un famoso punto di riferimento del primo Adrian, che in seguito divenne l'Adrian Mercantile e l'Adrian Community Center.

Sebbene popolati da attività commerciali, i primi anni di Adrian hanno visto una lenta crescita della popolazione a causa di gravi siccità e difficoltà nel mantenere sufficienti scorte di acqua. Ma Adrian è sopravvissuto fino a diventare il punto centrale della Route 66 tra Chicago e Los Angeles, un luogo di sosta popolare per i viaggiatori di Mother Road.

Foto d'epoca del Giles Hotel ad Adrian, Texas

Midpoint Cafe ad Adrian, Texas, Kathy Weiser-Alexander.

Una delle fermate più popolari di Adrian era, ed è tuttora, il Midpoint Café, costruito per la prima volta nel 1928, ben dieci anni prima che la pavimentazione della Route 66 fosse completata attraverso la contea di Oldham. Il cucchiaio originale era noto come "Zella's", che era un ristorante di una stanza con il pavimento in terra battuta. Successivamente il caffè è stato venduto a Dub Edmonds e Jess Fincher, che si sono trasferiti in un edificio modernizzato accanto e hanno cambiato il suo nome in “Jesse's Café. Sebbene sia passato di mano molte volte nel corso degli anni, è una delle poche aziende ancora vive e vegete ad Adrian. La città non fu incorporata fino al 1953 e non mantenne mai una popolazione di più di poche centinaia.

Oggi Adrian ospita solo dodici aziende e poco più di 150 persone. Il Midpoint Café rimane aperto e offre una collezione di cimeli della Route 66 nel sito originale della porta accanto di Zelda. Il più antico caffè ininterrotto sulla Texas Mother Road, il nome del caffè è cambiato nel corso degli anni, ma il servizio è rimasto lo stesso, dove la cucina casalinga viene servita con un sorriso.

Mentre sei ad Adrian, dai un'occhiata ai numerosi vecchi edifici che fiancheggiano la sua strada principale, incluso il Bent Door Trading Post, un tempo una vivace tappa turistica che è caduta in rovina da tempo. Visita anche The Antique Ranch, che ha convertito una vecchia officina meccanica in un negozio di antiquariato e in un ristorante dove puoi banchettare con un vero barbecue texano. E non dimenticare di dare un'occhiata alla Mid-Point Water Tower.

The Bent Door Trading Post è solo un guscio di se stesso di Kathy Weiser-Alexander.

MidPoint Water Tower ad Adrian, Texas, di Kathy Weiser-Alexander.

Oltre Adrian, continuerai sulla vecchia strada per pochi chilometri prima di ricongiungerti alla I-40 fino a raggiungere l'uscita di Glenrio al confine con il New Mexico.


La stampa raffigura una scena del balletto Cleopatra di Mikhail Fokine, prodotto dai Diaghilev Ballets Russes nel 1909, nel set disegnato da Robert Delaunay nel 1918. A destra, il Sommo Sacerdote tiene la coppa del veleno, e davanti a lui si inginocchia Amoun, che deve bere il veleno come prezzo della sua notte d'amore con Cleopatra alla sinistra di Cleopatra, l'amante di Amoun, Ta-hor, supplica Cleopatra. La stampa è una versione ingrandita del frontespizio di Cleopatra, Impressions of the Russian Ballet 1918, Number One.

Verso la metà degli anni '20, c'era un crescente interesse per il Diaghilev Ballet e per il materiale relativo alla danza in generale. Beaumont aveva già prodotto una serie di opuscoli sui singoli Diaghilev Ballets con il titolo Impressions of the Russian Ballet e una serie di ballerini Diaghilev intagliati in legno nei loro ruoli famosi. Decise ora di produrre una serie di stampe colorate a mano di scene tipiche del repertorio del balletto Diaghilev. Non tenne traccia di quando iniziò a pubblicare le stampe né di quante ne furono prodotte, sebbene ne contasse una ventina, per lo più opera di Adrian Allinson, Ethelbert White e Randolf Schwabe che avevano anche lavorato sui libretti Impressions of the Russian Ballet e sulle figure in legno e Eileen Mayo.

In tutte queste opere, Beaumont si è sforzato di catturare i momenti esatti del balletto e le interpretazioni degli artisti. È probabile che il design di ogni stampa abbia seguito la scrupolosa ricerca di accuratezza che aveva caratterizzato la realizzazione delle illustrazioni per la serie Impressions of the Russian Ballet, descritta in Bookseller at the Ballet, scegliendo il momento significativo, guardando il balletto notte dopo notte per controllare i dettagli delle pose e del raggruppamento (non facile quando il palco era pieno di singoli ballerini e movimenti), andare nel backstage per disegnare scene e prendere in prestito i costumi.

La maggior parte della colorazione a mano per i libretti Impressions of the Russian Ballet è stata opera di Beaumont e di sua moglie, Alice, ed è possibile che entrambi siano stati coinvolti anche nella colorazione delle stampe, sebbene alla fine altri artisti siano stati impiegati in entrambi i progetti.


Questo paravento è stato dipinto dallo scenografo, artista, caricaturista e vasaio Adrian Paul Allison. Ha progettato e realizzato lo schermo appositamente per se stesso, ed è rimasto nel suo studio londinese fino alla sua morte nel 1959.

Le scene sullo schermo sono dipinte a olio su vetro e rappresentano un'allegoria delle arti. Mentre lo schermo è di forma convenzionale, basato su modelli francesi del XVIII secolo, è decorato con motivi Art Deco jazz e scene dai colori vivaci dipinte in modo stilizzato. I pannelli raffigurano un compositore che scrive musica, un artista nel suo studio che dipinge una natura morta, una scena in un teatro e un autore al lavoro. I pannelli rappresentano anche l'andamento della giornata, con il compositore che lavora all'alba, l'artista che dipinge a mezzogiorno, il teatro che rappresenta un tipico spettacolo serale e l'autore che "brucia l'olio di mezzanotte" lavorando fino a tarda notte.

Questo paravento è stato dipinto dallo scenografo, artista, caricaturista e vasaio Adrian Paul Allison. Ha progettato e realizzato lo schermo appositamente per se stesso, ed è rimasto nel suo studio londinese fino alla sua morte nel 1959.

Le scene sullo schermo sono dipinte a olio su vetro e rappresentano un'allegoria delle arti. Mentre lo schermo è di forma convenzionale, basato su modelli francesi del XVIII secolo, è decorato con motivi Art Deco jazz e scene dai colori vivaci dipinte in modo stilizzato. I pannelli raffigurano un compositore che scrive musica, un artista nel suo studio che dipinge una natura morta, una scena in un teatro e un autore al lavoro. I pannelli rappresentano anche l'andamento della giornata, con il compositore che lavora all'alba, l'artista che dipinge a mezzogiorno, il teatro che rappresenta un tipico spettacolo serale e l'autore che "brucia l'olio di mezzanotte" lavorando fino a tarda notte.


Adrian Allison diventa sovrintendente delle scuole di Canton City

CANTON Dopo una sessione esecutiva a porte chiuse di quasi tre ore sabato pomeriggio, il Consiglio per l'istruzione di Canton City ha dichiarato che il mandato di sei anni di Adrian Allison come sovrintendente è giunto al termine, solo un paio di giorni prima che gli studenti e il personale scolastico tornino da la loro pausa invernale.

Il consiglio non ha dato una ragione. Ma era almeno la terza sessione esecutiva che il consiglio aveva tenuto per discutere lo stato di Allison dopo uno scontro verbale che coinvolgeva lui e uno studente dopo una partita di playoff di football del McKinley il 9 novembre.

Il presidente del consiglio di amministrazione John "J.R." Rinaldi ha detto che, per legge statale, i compiti del sovrintendente ricadono sul vice sovrintendente, che è Dan Nero.

Il membro del consiglio Richard Milligan ha letto una breve dichiarazione una volta che il consiglio è uscito dalla sessione esecutiva, che è durata dalle 12:04. fino alle 15 circa

"Il Board of Education delle scuole di Canton City autorizza il presidente del consiglio a stipulare un accordo provvisorio di transizione, in attesa dell'approvazione del consiglio, che porterà alla partenza di Adrian Allison dal distretto con effetto retroattivo al 4 gennaio 2019. Il consiglio esprime ringrazia il sovrintendente Allison per i suoi anni di servizio e gli augura ogni bene per il futuro. Il consiglio non farà ulteriori commenti in questo momento".

Allison, che non ha partecipato all'incontro di sabato, in seguito ha dichiarato a The Canton Repository di aver accettato l'acquisizione del suo contratto. I membri del consiglio non hanno commentato l'accordo di transizione e nulla in esso è stato finalizzato.

Tutti e cinque i membri &mdash Rinaldi, Milligan, Eric Resnick, Mark Dillard e Scott Russ &mdash hanno votato per approvare l'azione di sabato.

Allison, in un'intervista sabato pomeriggio, ha dichiarato di voler firmare l'accordo transitorio entro i prossimi due giorni. Come parte dell'accordo, ha detto che, in sostanza, si sarebbe dimesso e il consiglio avrebbe pagato il resto del suo contratto. Ha detto che il consiglio non ha chiesto le sue dimissioni.

"Sto stipulando un accordo transitorio in cui mi dimetto e loro vanno avanti con tutto ciò che devono fare per il distretto che va avanti", ha detto. Le parti hanno raggiunto un'intesa che sarebbe nel migliore interesse di entrambe le parti andare avanti, ha detto.

Allison, che ha affermato che la sua firma dell'accordo non sarebbe dovuta all'incidente del 9 novembre, è stato assunto nel gennaio 2013 come il più giovane e primo sovrintendente nero nella storia del distretto.

"Quando ho accettato il lavoro sei anni fa, avevo una scelta da fare in quel momento", ha detto. "&hellip Quella scelta era o sedermi e fare il custode o essere audace e coraggioso e cercare di fare la differenza. Ho scelto di essere audace e coraggioso."

Conta tra i suoi successi l'attuazione del suo piano "Brighter Tomorrow" per convertire le scuole elementari e medie in accademie specializzate chiudendo la Timken High School, che è diventata un campus nel centro di Canton per la McKinley High School, avviando una partnership con il campus Stark della Kent State University così distretto gli studenti potrebbero ottenere l'ammissione automatica al college e borse di studio e lavorare con la Pro Football Hall of Fame per sviluppare il Johnson Controls Hall of Fame Village, poiché il distretto scolastico possiede gran parte della proprietà.

Nero ha rilasciato una dichiarazione dicendo che era "profondamente rattristato" e che Allison era un "vero visionario nel campo dell'istruzione e ha preso decisioni difficili per far progredire il distretto", citando il suo aumento nel fornire consulenza agli studenti "in ogni edificio" ampliando la disponibilità di tecnologia presso la McKinley High School e l'AIM Academy fornendo un'istruzione più mirata nelle scuole elementari "l'amore per i bambini e il suo desiderio disinteressato di vedere gli studenti di Canton avere successo ed essere cittadini stimati" che "hanno cambiato molte vite".

Nero ha scritto: "So che qualunque strada sceglierà, avrà successo e ci mancherà davvero la sua leadership".

Il sindacato degli insegnanti, l'Associazione degli educatori professionali di Canton, ha dichiarato in una dichiarazione che Allison ha preso "alcune decisioni difficili e innovative", che si preoccupava profondamente dei dipendenti della scuola, degli studenti e della comunità e che "il suo lavoro non dovrebbe essere giudicato in alcun modo evento singolare, ma dal corpo complessivo del suo servizio alle scuole di Canton City. Alla fine, forse alcune delle iniziative di Mr. Allison sono state inferiori alle aspettative".

Alcune persone che sono sostenitori di Allison e hanno partecipato alla parte pubblica dell'incontro hanno espresso sgomento, tra cui l'ex membro del consiglio Lisa Gissendaner, che ha servito un mandato (2012-15) nel consiglio che ha assunto Allison come sovrintendente.

"Perché è stato licenziato? Questo è quello che voglio sapere", ha detto, confrontandosi con Rinaldi e Resnick dopo l'incontro. "Qualcuno può rispondere?"

Rinaldi ha risposto: "Lisa, avrai la disponibilità a tutto nei documenti".

"Questo è terribile per il nostro distretto in questo momento. Davvero lo è", ha detto Gissendaner. "È indicativo di alcuni problemi personali. Lo so per certo. E questo è così sbagliato. Sono deluso. OK. Sono davvero ferito perché questo distretto ha bisogno di Adrian al suo posto.

"Per un incidente. Questo è un incidente che stai dicendo è la causa del suo licenziamento, e non è il caso. Questo è personale, e tu lo sai. . Ed eccoci qui oggi e la fine di un sovrintendente che ha fatto molto per questo distretto", ha detto. "Riguarda i bambini. Non credo."

Resnick ha detto: "Non ho intenzione di rispondere a sciocchezze".

"Questo processo è stato molto trasparente", ha detto Rinaldi. "A tutti viene dato il giusto processo. E una volta che tutti i dettagli verranno fuori, vedrai che il tempo è stato preso. Una volta che avrai visto i documenti, allora potremo avere una discussione più profonda. Tutto ciò che facciamo riguarda i bambini".

Rifiutando di confermare che il consiglio avesse ricevuto una lettera di dimissioni, Rinaldi ha detto: "Tutto è in attesa dell'approvazione del legale. Una volta che tutto sarà firmato e i legali avranno firmato, avremo una dichiarazione completa, avremo i documenti e avrò un commento."

Ha indicato che non sapeva per quanto tempo il procuratore distrettuale, Greg Beck, avrebbe avuto bisogno di rivedere i materiali prima che potessero essere rilasciati.

Quando è stato chiesto se il consiglio avrebbe nominato un sovrintendente ad interim, Rinaldi ha detto: "Stiamo ancora esaminando tutto questo".

"Una volta visti i documenti finali, penso che si spiegherà da sé", ha detto Rinaldi.

Allison avrebbe ricevuto un'indennità di licenziamento?

"Tutto sarà nella documentazione", ha detto Rinaldi.

Allison era assistente sovrintendente quando la morte dell'allora sovrintendente Chris Smith nel 2012 lo portò a diventare sovrintendente ad interim. Il consiglio lo ha promosso alla prima posizione pochi mesi dopo.

Durante l'estate, il consiglio ha rifiutato di dare ad Allison un contratto pluriennale, rinnovandolo invece per un anno con uno stipendio base di $ 152.000 che sarebbe scaduto il 31 luglio. Il consiglio, che aveva richiesto ad Allison di seguire un piano di miglioramento, era tenuto a avvisarlo entro il 1 marzo se non aveva intenzione di rinnovargli il contratto.

Nell'incidente del 9 novembre, Allison ha detto che un genitore che accompagnava la band della scuola gli aveva detto che i membri della band erano stati irrispettosi nei confronti degli adulti durante la partita e nelle partite precedenti.

Mentre rimproverava gli studenti, uno di loro, che è gay, ha cercato di interrompere Allison. Il sovrintendente ha detto di aver risposto che lo studente "era un ragazzino irrispettoso o comunque (si) ti identifichi". Ha detto che lo studente "mi stava maledicendo".

Gli studenti nei messaggi alla lavagna hanno detto che Allison si era riferita al ragazzo come "o qualunque cosa tu sia", facendo piangere lo studente durante il viaggio di ritorno in autobus dalla partita.

Allison ha negato di aver fatto un commento denigratorio sull'orientamento sessuale del ragazzo. Ha detto che si è scusato con lo studente e il tutore dello studente. Ha anche detto che avrebbe messo in atto una formazione per sé e per il personale "per garantire la creazione di un ambiente di apprendimento equo per tutti gli studenti".

Resnick, che aveva votato contro il rinnovo del contratto di Allison in estate, ha detto che Allison non era andata abbastanza lontano nell'instillare fiducia in lui o in altri studenti che erano stati offesi.


Adrian Paul Allinson

Allinson era destinato alla medicina, ma vi rinunciò per studiare allo Slade. Ha vinto un premio nel suo secondo anno e poi ha continuato a completare i suoi studi a Parigi e Monaco di Baviera. Tra il 1914-17 Allinson lavorò come scenografo per la Beecham Opera Company. Era un pacifista impegnato e schietto e di conseguenza si dice che abbia litigato con William Marchant, proprietario della Galleria Goupil, che quindi ha rifiutato di esporre il suo lavoro. Negli anni '20 o all'inizio degli anni '30 Allinson insegnò alla Westminster School of Art. Era un membro attivo del London Group e ha mostrato il lavoro in tutte tranne una delle trentotto mostre della società.


Adrian Allinson

Se desideri riprodurre un'immagine di un'opera d'arte nella collezione del MoMA, o un'immagine di una pubblicazione del MoMA o materiale d'archivio (incluse viste di installazione, liste di controllo e comunicati stampa), contatta Art Resource (pubblicazione in Nord America) o Archivi Scala (pubblicazione in tutte le altre aree geografiche).

Tutte le richieste di licenza per filmati audio o video prodotti dal MoMA devono essere indirizzate agli Archivi Scala all'indirizzo [email protected] . Le immagini fisse di film in movimento o le riprese cinematografiche dei film nella Film Collection del MoMA non possono essere concessi in licenza da MoMA/Scala. Per la licenza di filmati cinematografici si consiglia di rivolgersi direttamente ai titolari dei diritti d'autore. Per l'accesso ai fotogrammi dei film si prega di contattare il Centro Studi Cinematografici. Ulteriori informazioni sono disponibili anche sulla collezione di film e sulla Circulating Film and Video Library.

Se desideri riprodurre il testo di una pubblicazione del MoMA, invia un'e-mail a [email protected] . Se desideri pubblicare testo dai materiali d'archivio del MoMA, compila questo modulo di autorizzazione e invialo a [email protected] .

Questo record è un lavoro in corso. Se hai ulteriori informazioni o hai rilevato un errore, invia un feedback a [email protected] .


Adrian Allinson Hampton Court (poster per i trasporti londinesi) 1934

Se desideri riprodurre un'immagine di un'opera d'arte nella collezione del MoMA, o un'immagine di una pubblicazione del MoMA o materiale d'archivio (incluse viste di installazione, liste di controllo e comunicati stampa), contatta Art Resource (pubblicazione in Nord America) o Archivi Scala (pubblicazione in tutte le altre aree geografiche).

Tutte le richieste di licenza per filmati audio o video prodotti dal MoMA devono essere indirizzate agli Archivi Scala all'indirizzo [email protected] . Le immagini fisse di film in movimento o le riprese cinematografiche dei film nella Film Collection del MoMA non possono essere concessi in licenza da MoMA/Scala. Per la licenza di filmati cinematografici si consiglia di rivolgersi direttamente ai titolari dei diritti d'autore. Per l'accesso ai fotogrammi dei film si prega di contattare il Centro Studi Cinematografici. Ulteriori informazioni sono disponibili anche sulla collezione di film e sulla Circulating Film and Video Library.

Se desideri riprodurre il testo di una pubblicazione del MoMA, invia un'e-mail a [email protected] . Se desideri pubblicare testo dai materiali d'archivio del MoMA, compila questo modulo di autorizzazione e invialo a [email protected] .

Questo record è un lavoro in corso. Se hai ulteriori informazioni o hai rilevato un errore, invia un feedback a [email protected] .


I Presidenti

  • 1914 – 1919 Harold Gilman
  • 1919 – 1921 Nessun presidente eletto, Robert Bevan aveva la responsabilità generale
  • 1921 – 1923 Bernard Adeney
  • 1924 – 1926 Frank Dobson
  • 1926 – 1936 Rupert Lee
  • 1936 – 1937 RP Bedford (presidente)
  • 1937 – 1943 Harold Sandys Williamson (presidente)
  • 1943 – 48 Elliott Seabrooke. Presidenza assunta durante la seconda guerra mondiale
  • 1948 – 1951 Lancia Ruskin
  • 1950 – 1951 John Dodgson
  • 1952 – 1965 Claude Rogers
  • 1966 – 1971 Andrew Forge (1960)
  • 1971 – 1973 Dorothy Mead (1960)
  • 1973 – 1977 Neville Boden (1965)
  • 1977 – 1979 Peter Donnelly (1973)
  • 1979 – 1993 Stan Smith (periodo 79-81 di prove di riorganizzazione poco chiare)
  • 1983 (per 24 ore) Dennis Creffield
  • 1993 – 1995 Adrian Bartlett
  • 1995 – 1998 Philippa Beale
  • 1998 – 2000 Matthew Kolakowski
  • 2000 – 2005 Peter Clossick
  • 2005 – 2007 Philip Crozier
  • 2007 – attuale Susan Haire


Adrian Allinson - Storia

Ravenel, Taipei
Est. $ 10.231.517 - 14.951.486
18 luglio 2021

Ravenel Spring Auction 2021 Taipei: Raffinate pennellate: raffinati dipinti e opere d'arte cinesi

Ravenel, Taipei
Est. $ 405.550 - 679.651
17 luglio 2021

Arte contemporanea

Karl & Faber
Est. $ 3.838.323 - 4.362.193
15 luglio 2021

Aste degne di nota concluse di recente
Vendita serale di arte contemporanea e del XX secolo

Phillips New York
Valore totale venduto $ 118,672,900
23 giu 2021

Vendita giornaliera di arte contemporanea e del XX secolo, sessione mattutina

Phillips New York
Valore totale venduto $ 18.909.692
24 giugno 2021

Vendita giornaliera di arte contemporanea e del XX secolo, sessione pomeridiana

Phillips New York
Valore totale venduto $ 16,572,164
24 giugno 2021

Ricerca lotto d'asta (filtri popolari)
Ricerca lotto in arrivo (filtri popolari)
Cerca mostre
Esplora città famose
Intorno al mondo
Lynda Benglis: un alfabeto di forme

Pace New York (510 West 25th Street)
Chelsea | New York | Stati Uniti d'America
05 maggio 2021 - 02 luglio 2021

David Adjaye e Adam Pendleton

Pace Hong Kong (80 Queen's Road)
Centrale | Hong Kong
18 maggio 2021 - 30 giugno 2021

Karyn Olivier: All'incrocio di due difetti

Tanya Bonakdar Gallery, New York
Chelsea | New York | Stati Uniti d'America
25 giugno 2021 - 30 luglio 2021


Guarda il video: Marny u0026 Adrian