Fucili militari antichi 1740-1850, Balaza Nemeth

Fucili militari antichi 1740-1850, Balaza Nemeth


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Fucili militari antichi 1740-1850, Balaza Nemeth

Fucili militari antichi 1740-1850, Balaza Nemeth

Questo libro si concentra sulla fine del XVIII e l'inizio del XIX secolo, un periodo in cui il fucile iniziò a guadagnare una reputazione come potente arma militare, la comparsa dei primi fucili standardizzati, lo sviluppo del fucile a percussione e infine la produzione di fucili che erano abbastanza convenienti da sostituire il moschetto a canna liscia come arma principale della fanteria.

Il capitolo sullo sviluppo del fucile è diviso in due parti: prima i fucili a pietra focaia e poi i fucili a percussione, ogni sezione è ulteriormente suddivisa per paese.

Anche il capitolo "Uso" è organizzato per paese, quindi suddiviso in sezioni di addestramento, munizioni e tattica.

Il capitolo "Impatto" include un esame della documentazione storica, esaminando sia ciò che sappiamo sulle prestazioni di questi fucili e il loro impatto in battaglia, sia i risultati di un moderno "sparatoria" tra un fucile sopravvissuto e un alto moschetto a canna liscia di riproduzione di qualità.

Sono rimasto sorpreso da quanto poco tempo sia stato dedicato alla pratica del bersaglio, che sembrerebbe essere l'abilità chiave per chiunque sia armato di un'arma più accurata. Tuttavia, anche nell'esercito prussiano riformato era fornita polvere sufficiente per soli 60-80 colpi per soldato all'anno, che salgono a 140-160 dopo la fine delle guerre napoleoniche, ma anche questo è meno di un colpo a giorni alterni!

Nella maggior parte dei casi otteniamo spiegazioni molto chiare su come funzionavano queste armi, che vanno dai diagrammi completi del meccanismo di sparo ai diversi metodi scelti per caricare e sparare i fucili. Non era affatto semplice, con l'esercitazione austriaca che prevedeva ventuno passaggi per passare dal caricamento allo sparo (è vero che una di queste fasi è "prepararsi")!

Mi sarebbe piaciuta una spiegazione più chiara di come funzionava esattamente il sistema di bloccaggio del tubo - non è esattamente chiaro dal diagramma altrimenti eccellente che il tubo è stato inserito lateralmente in un foro sul lato del fucile, e all'inizio non l'ho fatto rendersi conto che l'esempio in questione era una pistola ad avancarica, poiché avevamo già visto alcuni esempi di caricatori a violazione. La spiegazione di cosa fosse una "palla rattoppata" e del motivo per cui è stata utilizzata avrebbe dovuto probabilmente essere inserita anche prima nel testo, anche se quando si tratta (durante la sezione delle munizioni per fucili dell'esercito americano) è molto chiara

Questi sono solo cavilli molto minori però. In generale il libro è un tesoro di informazioni, pieno di piccoli frammenti che non avevo mai visto prima. Ciò include una sezione affascinante che mostra esattamente come i normali proiettili rotondi e i precedenti proiettili conici venivano caricati nei fucili francesi - in entrambi i casi usando bacchette per martellare fisicamente il proiettile in posizione, ma con il proiettile conico usando un'asta di bacchetta accuratamente sagomata che ha lasciato la punta del il proiettile intatto e schiacciato la base per sigillare la canna.

Questo è uno di quei libri che racchiudono molte informazioni nelle sue pagine. Il testo informativo è supportato da un'eccellente selezione di fotografie, con quasi tutti i fucili, i tipi di munizioni e le attrezzature di supporto menzionate nel testo illustrato da una fotografia moderna. Nel complesso questo è un resoconto molto utile di queste armi sorprendentemente varie, come si sono sviluppate e come sono state utilizzate.

Capitoli
introduzione
Sviluppo: il fucile in evoluzione
Uso – L'arte militare del fuciliere
Impact: le prime prestazioni dei fucili
Conclusione

Autore: Balaza Nemeth
Edizione: Brossura
Pagine: 80
Editore: Osprey
Anno: 2020



Guarda il video: La mia mitraglietta a pallini


Commenti:

  1. Charles

    Non vedo il punto in questo.

  2. Grisham

    messaggio eccellente e tempestivo.

  3. Iuwine

    È straordinario, questa opinione molto preziosa

  4. Jeronimo

    La domanda molto curiosa

  5. Fahesh

    Sono d'accordo, questa straordinaria opinione

  6. Nasida

    Mi dispiace, voglio anche esprimere l'opinione.

  7. Igorr

    Spiega perché questo è esclusivamente? Dubito perché non chiarire questa recensione.



Scrivi un messaggio