Categoria: Nuovo

Messaggi Blog Recenti

Charles de Gaulle - Biografia

Charles de Gaulle - Biografia

Generale e statista francese, Charles de Gaulle era il leader della Francia libera durante la seconda guerra mondiale e il fondatore della Quinta Repubblica francese. Penetrato dal senso della storia e spinto da un feroce desiderio di difendere e incarnare il suo Paese, dovette guidare la Francia durante le due grandi crisi della Seconda Guerra Mondiale e della Guerra d'Algeria.

Effemeridi del 18 novembre

Effemeridi del 18 novembre

1936: Suicidio del ministro dell'Interno del Fronte Popolare Roger Salengro, dopo una campagna di calunnie guidata dall'estrema destra.1905: Il Giappone stabilisce il suo protettorato sulla Corea.1830: Proclamazione dell'indipendenza della Belgio 1803: la decisiva vittoria degli haitiani sulle truppe napoleoniche a Vertières porta all'indipendenza dell'isola.

L'11 novembre 1918, l'armistizio pose fine alla Grande Guerra

L'11 novembre 1918, l'armistizio pose fine alla Grande Guerra

L'armistizio dell'11 novembre 1918 pose fine alla prima guerra mondiale. Firmato a Rethondes su un carro del generale Foch in mezzo alla foresta di Compiègne, segna la fine dei combattimenti tra Alleati e Germania che durano da quattro anni. La Grande Guerra fu responsabile della morte di 9 milioni di soldati di cui 1,3 milioni per la Francia e 15 milioni di civili.

Effemeridi del 21 ottobre

Effemeridi del 21 ottobre

Caro lettore, caro lettore. La sopravvivenza del nostro sito dipende interamente dalle entrate pubblicitarie, per supportarci e continuare a godere dei servizi offerti dal nostro team di volontari in futuro, disattiva il blocco degli annunci per il sito https: // www. storia per tutti.

Pipino il Breve - Re dei Franchi (751-768)

Pipino il Breve - Re dei Franchi (751-768)

Figlio di Charles Martel e padre di Carlo Magno, Pépin le Bref fu re dei franchi dal 751 al 768. Fu il fondatore della dinastia carolingia, che legittimò con un rito fino ad allora sconosciuto mediante l'unzione di olio santa alla sua incoronazione da parte dei vescovi. Durante il suo regno perseguì un'abile politica, fatta di alleanze con il papato e di conquiste territoriali.

Effemeridi del 20 novembre

Effemeridi del 20 novembre

1975: Morte del dittatore Franco. La Spagna diventa una monarchia costituzionale sotto il regno di Juan Carlos.1962: Fine della crisi cubana. Castro accetta il ritiro dei bombardieri russi e Kennedy revoca il blocco navale dell'isola 1945: apertura dei processi di Norimberga. La maggior parte dei dignitari del regime nazista deve rispondere dei propri crimini.

Plutarco, pensatore greco - Biografia e lavoro

Plutarco, pensatore greco - Biografia e lavoro

Filosofo, medico, moralista e biografo di origine greca, Plutarco nacque intorno al 46 d.C. Grande uomo rispettato del suo tempo, fece da tramite tra la Grecia e Roma - di cui divenne cittadino - e si distinse tra gli altri con le sue Vite parallele, biografie comparative di uomini famosi. Le sue opere morali hanno ispirato molte delle sue opere storiche per Shakespeare.

Effemeridi del 7 novembre

Effemeridi del 7 novembre

1987: il presidente tunisino Bourguiba viene licenziato per motivi di salute e sostituito da Ben Ali.1944: Rooselvelt viene eletto presidente degli Stati Uniti per la quarta volta.1659: firma del Trattato dei Pirenei, che sigla la pace tra la Spagna La Francia, a beneficio di quest'ultima, dopo quasi un secolo di conflitti.

Effemeridi del 19 ottobre

Effemeridi del 19 ottobre

1944: L'esercito americano sbarca nelle Filippine, occupate dai giapponesi.1935: La Società delle Nazioni vota sanzioni contro l'Italia, dopo il suo intervento in Abissinia.1812: Napoleone I inizia ad evacuare Mosca.1789: Fondazione della Club des Jacobins a Parigi, rue Saint-Honoré.1781: Capitolazione degli inglesi a Yorktown (Virginia), mentre la guerra d'indipendenza americana volge al termine.

Mesopotamia, la prima civiltà

Mesopotamia, la prima civiltà

La prima civiltà nella storia dell'umanità è nata in Mesopotamia nel V millennio a.C. Per oltre duemila anni, ha generato gli stati più potenti e sviluppati del mondo. All'origine di molte invenzioni, compresa la scrittura, il mondo mesopotamico ha avuto la sua impronta sui suoi vicini in Medio Oriente, Egitto e Valle dell'Indo, prima di declinare intorno al 500 a.C.

Effemeridi del 9 novembre

Effemeridi del 9 novembre

1989: caduta del muro di Berlino. Dopo 28 anni di separazione tra est e ovest, il muro della vergogna si sgretola trascinando sulla sua scia il sistema sovietico. 1970: morte di Charles de Gaulle, morto a Colombey, un anno e mezzo dopo le sue dimissioni 1938: Kristallnacht in Germania.

Georges Clemenceau - Biografia

Georges Clemenceau - Biografia

Grande figura della Terza Repubblica, Georges Clemenceau ha goduto di una carriera politica di eccezionale longevità. Dotato di retorica e non privo di umorismo, colui che sarà soprannominato "la Tigre" e poi "il Padre la Vittoria" ha difeso con ardore la sua visione della società, una combinazione di giustizia sociale e ordine repubblicano.

Effemeridi del 26 ottobre

Effemeridi del 26 ottobre

1962: Nikita Khrushchev propone di ritirare i razzi sovietici da Cuba se gli Stati Uniti abbandonano le loro basi in Turchia - cosa che Washington rifiuta.1911: Proclamazione della Repubblica Cinese.1795: In Francia, la Convenzione si separa e lascia il posto al regime costituzionale detto del Direttorio.

Effemeridi del 29 ottobre

Effemeridi del 29 ottobre

Caro lettore, caro lettore. La sopravvivenza del nostro sito dipende interamente dalle entrate pubblicitarie. Per supportarci e continuare a godere dei servizi offerti dal nostro team di volontari in futuro, disattiva il blocco degli annunci per il sito https: // www. storia per tutti.

Effemeridi del 5 novembre

Effemeridi del 5 novembre

2004: l'esercito cileno per la prima volta riconosce la responsabilità per le violazioni dei diritti umani registrate sotto la dittatura del generale Augusto Pinochet (1973-1990) 1996: rielezione del presidente democratico Bill Clinton.1956: crisi da Suez, i paracadutisti britannici saltano su Port Said; l'URSS minaccia di intervenire con i missili se Londra e Parigi non accettano un cessate il fuoco.

Ringraziamento: origine della festa americana

Ringraziamento: origine della festa americana

Il Giorno del Ringraziamento, che significa "Ringraziamento", si celebra il quarto giovedì di novembre negli Stati Uniti e il secondo lunedì di ottobre in Canada. Ogni anno, gli americani celebrano, intorno al tacchino del Ringraziamento, questa tradizione fondata nel XVII secolo le cui origini risalgono ai pellegrini fondatori della colonia di Plymouth.

Effemeridi del 23 ottobre

Effemeridi del 23 ottobre

1956: rivolta anticomunista in Ungheria. l'URSS metterà fine all'insurrezione il 4 novembre con l'ingresso di carri armati russi a Budapest 1942: battaglia di El-Alamein. Gli alleati sotto la guida del generale Montgomery bloccano l'avanzata dei tedeschi sotto il generale Rommel in Nord Africa.

Cambiamento climatico, pericolo per il patrimonio

Cambiamento climatico, pericolo per il patrimonio

Jacques Chirac ha dichiarato nel 2002 al 4 ° Summit della Terra: “La nostra casa è in fiamme e stiamo cercando altrove. Se la questione del cambiamento climatico è un argomento ampiamente pubblicizzato, le conseguenze per il patrimonio culturale e archeologico lo sono meno. Alcuni siti sono indeboliti o scompaiono a seguito di cambiamenti climatici (inondazioni, incendi, disgelo, ecc.).

Hieronymus Bosch - Biografia e opere

Hieronymus Bosch - Biografia e opere

Hieronymus Bosch (c. 1450-1516) fu un pittore primitivo fiammingo di singolare genio, famoso per la sua iconografia fantastica in un senso narrativo inesauribile, a volte attribuito a una tradizione popolare, a volte all'alchimia, ma mai lontano da preoccupazioni morali e religiose del suo tempo. La sua arte, al crocevia tra Medioevo e Rinascimento, descrive un mondo che è allo stesso tempo terrificante e incantevole, tra paradiso e inferno.

Saint-Simon (Louis de Rouvroy) - Biografia

Saint-Simon (Louis de Rouvroy) - Biografia

Louis de Rouvroy, meglio conosciuto con il nome di "Saint-Simon", è un memorialista francese le cui Mémoires (1691-1723) costituiscono una testimonianza sia storica che umana sulla fine del regno di Luigi XIV e sulla Reggenza. Già durante la sua vita era stato paragonato "al più interessante e piacevole dei dizionari" del maresciallo de Belle-Isle, mentre la prima edizione dei suoi Mémoires apparve solo nel 1829.