Scelta Del Redattore

Effemeridi del 21 marzo

Effemeridi del 21 marzo

1918: I tedeschi lanciano un'offensiva in Francia che annuncia una vasta serie di attacchi fino a luglio e che porterà in particolare alla seconda sconfitta dello Chemin des Dames a giugno per gli Alleati.1884: Sotto la guida del Ministro di l & 39; Interior René Waldeck-Rousseau, i parlamentari approvano una legge che riconosce i sindacati.

Le crociate (idee ricevute) (J. Flori)

Le crociate (idee ricevute) (J. Flori)

La letteratura, sia scientifica che popolare, è abbondante sull'argomento delle crociate. Innescano sia la fantasia che la controversia e tendiamo ad avere una visione un po 'caricaturale di questi pellegrinaggi bellicosi, ecco perché questo piccolo libro di Jean Flori è opportuno.

La rivoluzione dei Templari

La rivoluzione dei Templari

Della straordinaria storia dei Templari (1120-1312) rimangono oggi solo nove manoscritti che raccontano la sua genesi. La storica Simonetta Cerrini li ha cercati a lungo prima di trovarli uno dopo l'altro: a Roma, Bruges, Praga ... fino a Baltimora negli Stati Uniti - come una caccia al tesoro , come un sondaggio.

Effemeridi del 16 febbraio

Effemeridi del 16 febbraio

1959: ex & 34; comandante in capo del Fronte rivoluzionario democratico cubano & 34; Fidel Castro diventa presidente del Consiglio 1943: una legge approvata dal governo di Vichy istituisce il servizio di lavoro obbligatorio per uomini di età compresa tra 21 e 23 anni. 1936: una coalizione di sinistra, il Fronte popolare, vince le elezioni legislative in Spagna .

Effemeridi del 29 ottobre

Effemeridi del 29 ottobre

Caro lettore, caro lettore. La sopravvivenza del nostro sito dipende interamente dalle entrate pubblicitarie. Per supportarci e continuare a godere dei servizi offerti dal nostro team di volontari in futuro, disattiva il blocco degli annunci per il sito https: // www. storia per tutti.

Istruzione: il Mediterraneo scompare dai programmi del secondo anno

Istruzione: il Mediterraneo scompare dai programmi del secondo anno

Nuove polemiche nel mondo dell'educazione. In un contesto di abolizione dell'insegnamento di storia nel terminale S, riforma del liceo e formazione degli insegnanti, il 27 gennaio 2010 il Ministero della Pubblica Istruzione ha pubblicato il suo progetto per i nuovi programmi di Secondo nella storia-geografia.